I cibi antitumorali ricchi di antiossidanti

I cibi antitumorali ricchi di antiossidanti

Gli antiossidanti sono sostanze altamente salutari per il nostro organismo, capaci di contrastare l’azione dei radicali liberi, prevenire l’invecchiamento, migliorare la circolazione del sangue con conseguenti benefici sul sistema cardiovascolare, proteggere la salute degli occhi. Gli antiossidanti svolgono un ruolo di importanza fondamentale nella prevenzione di alcune malattie croniche come per esempio le neoplasie, le malattie del cuore, gli ictus, il morbo di Alzheimer o la cataratta.

Con l’avanzare dell’età il funzionamento del sistema degli antiossidanti tende a perdere la sua efficienza. Così dobbiamo assumere dall’esterno queste sostanze antiossidanti indispensabili, affinchè i radicali liberi non si sviluppino a dismisura e non mettano in pericolo la salute delle cellule sane con la loro azione dannosa.

Scopriamo alcuni degli alimenti più ricchi di antiossidanti naturali.

pomodoro

1. Pomodori – Questo ortaggio è ricco di licopene, un antiossidante in grado di prevenire ictus e altre malattie. Inoltre i pomodori aiutano a mantenere bassi i livelli di colesterolo cattivo e trigliceridi e la pressione arteriosa. Inoltre nell’uomo aumenta il liquido seminale e favorisce il funzionamento della ghiandola prostatica; nelle donne controlla la regolarità delle cellule mammarie.

tè-verde

2. Tè verde – Una bevanda considerata tra le più salutari al mondo, sia bevuta calda che fredda, ricca di polifenoli, tannini e flavonoidi. Riduce il colesterolo, migliora la fluidificazione del sangue, rafforza il sistema immunitario, aiuta a perdere peso, combatte l’acidità gastrica. Il tè verde inoltre, se bevuto regolarmente, dà enormi benefici al sistema cardiaco in questa bevanda lo proteggono dall’infarto.

kiwi

3. Kiwi – Frutto molto ricco di polifenoli, abbassa il colesterolo, rende più forte il sistema immunitario, previene la cataratta, fa bene alla pelle, previene le malattie cardiache e protegge l’organismo dall’invecchiamento e da malattie degenerative come il Parkinson e l’Alzheimer.

melograno

4. Melograno – Questo frutto ormai in via di estinzione sulle nostre tavole è una preziosa fonte di antiossidanti, tra cui i flavonoidi che proteggono le arterie e la salute del cuore, oltre ad avere proprietà antinfiammatorie e gastroprotettive. ll melograno è anche ricco di potassio ed ha una forte azione diuretica e drenante, ottimo quindi anche per chi vuole perdere qualche chilo di troppo.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post