I rimedi contro la sonnolenza pomeridiana

I rimedi contro la sonnolenza pomeridiana

A molte persone capita spesso di avvertire una certa sonnolenza dopo l’orario di pranzo. Un bel probper chi è in ufficio ed è atteso da un pomeriggio di lavoro. Molto dipende dallo stile di vita e da cosa si porta in tavola.

Vediamo insieme alcuni consigli utili contro l’abbiocco:

La prima regola utile è quella di muoversi. L’attività fisica porta ossigeno ai tessuti, ma non significa che dobbiamo sottoporci a esercizi stressanti. Basta salire a piedi senza prendere l’ascensore o fare una passeggiata di pochi minuti.

Se il caffè non vi fa dormire allora bisogna regolamentare gli orari. Meglio evitare di prendere una tazzina di caffè dopo le 14 per non compromettere il riposo notturno e di conseguenza sentirsi stanchi al pomeriggio. Una o massimo due tazzine nella prima metà di giornata sono sufficienti per darvi la giusta energia senza rubare ore di sonno serale.

Una causa della stanchezza potrebbe essere la disidratazione. Secondo un recente studio bisognerebbe iniziare la giornata con due bicchieri di acqua e bere almeno due litri di acqua durante la giornata. Se proprio non riuscite a mandar giù una tale quantità di acqua aiutatevi con la frutta.

Un altro aiuto contro la sonnolenza pomeridiana può arrivare dalla musica. Ascoltate i brani che più amate per migliorare la produttività e tenere più alta la concentrazione. Possibilmente ascoltatela ad un certo volume e non come sottofondo.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post