I Semi Di Zucca Per La Salute Della Prostata

I Semi Di Zucca Per La Salute Della Prostata
LA PREPARAZIONE

I semi di zucca sono ricchissimi di minerali come il ferro, il fosforo, il magnesio, il manganese, lo zinco e il selenio, oltre a contenere vitamina A, del gruppo B ed E, fitosteroli e grassi monoinsaturi.

semi di zucca

I semi di zucca sono noti come rimedio naturale contro i vermi: l’efficace azione vermifuga di questi semi porta al distaccamento dei parassiti dalle pareti intestinali agevolandone l’espulsione. Inoltre aiutano a contrastare i disturbi dell’apparato urinario, come cistite e infiammazioni, e previene i disturbi connessi con l’ingrossamento della prostata, grazie alla presenza di grassi insaturi, zinco e fitosteroli contenuti, sono ciò di cui maggiormente necessita la prostata per mantenere una buona funzionalità.

I semi di zucca sono ricchi di steroli vegetali (fitosteroli), magnesio, acido linolenico e Omega 3, elementi che abbassano il livello di colesterolo cattivo nel sangue e migliorano la salute del cuore e di tutto il sistema cardiocircolatorio.

La presenza di zinco e acidi grassi aiuta inoltre anche a prevenire e curare la caduta dei capelli, rendendoli più forti e sani.

I semi di zucca possono essere degustati al naturale, oppure essiccati e successivamente tostati o cotti al forno, senza l’aggiunta di sale. Potete prepararli tranquillamente in casa: quando pulite la zucca conservate i semi, lavateli, asciugateli e lasciateli all’aria aperta per almeno un giorno o due; poi metteteli su una teglia rivestita di carta da forno, salateli appena appena e infornate a 180°C per circa mezz’ora, fino a quando non diventeranno ben dorati croccanti, ma fate attenzione a non farli bruciare. Dopo una ventina di minuti potete già provare il punto di cottura, se lo riterrete opportuno proseguite ancora per qualche minuto e… buon appetito a tutti!

 

 

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post