Ictus, un alimento a colazione per ridurre il rischio

0
113

Gli ictus sono una condizione medica grave e pericolosa per la vita che si verifica quando viene interrotto l’afflusso di sangue a una parte del cervello. I ricercatori hanno scoperto che mangiare di più questo cibo potrebbe aiutare a ridurre il rischio di sviluppare condizioni pericolose.

Gli ictus si verificano quando l’apporto di sangue a una parte del cervello viene interrotto causando danni o morte alle cellule cerebrali. Durante un ictus, le cellule cerebrali in una parte interessata del cervello vengono danneggiate perché non ottengono ossigeno e sostanze nutritive di cui hanno bisogno dal sangue. Ciò può influire sul linguaggio di una persona, nonché sul modo in cui pensa e si muove. Secondo recenti studi un uovo a colazione riduce il rischio di ictus.

Ricercatori italiani hanno condotto un’analisi sull’impatto delle uova sulla salute umana. Un uovo sodo ogni mattina potrebbe aiutare nella battaglia contro le malattie croniche, come l’ictus, secondo la nuova recensione pubblicata sull’International Journal of Food Sciences and Nutrition. Diversi studi che hanno esaminato specificamente l’incidenza dell’ictus hanno riportato una riduzione del rischio dal 9 al 25%, mentre uno studio che ha esaminato la mortalità per ictus ha riscontrato un rischio inferiore del 22% quando le uova venivano consumate più spesso.

Gli autori hanno ipotizzato che le associazioni potrebbero essere dovute alla presenza di antiossidanti e colina nelle uova, che sono state collegate alla pressione sanguigna più bassa, mentre le vitamine del gruppo B nelle uova possono agire per abbassare l’omocisteina ematica, che è un potenziale fattore di rischio per l’ictus. Questo nuovo studio fa un ulteriore passo avanti confermando che le uova possono essere una parte utile di una dieta equilibrata, in particolare quando stiamo cercando di evitare condizioni croniche, come l’ ictus. Le uova sono un alimento nutriente, ma devi prestare attenzione a come vengono cucinate.