Iginio Massari lancia un appello senza precedenti. I social sono in tilt: succede da oggi

Il maestro Iginio Massari lancia il sondaggio sui social. Inizia quel periodo dell’anno in cui ci si divide in due schieramenti. E voi da che parte state?

iginio massari
Il Maestro Iginio Massari (foto Instagram)

Iginio Massari è il maestro della pasticceria in Italia. Conosciuto in tutto il mondo e ormai anche volto televisivo molto apprezzato grazie alla sua partecipazione a programmi incentrati sul food come Master Chef o Il più grande pasticcere.

I suoi riconoscimenti sono infiniti dalle tre torte d’oro nella Guida Pasticceri e pasticcerie di Gambero Rosso ottenute nel 2020 al Leone d’oro alla carriera.

Iginio Massari è un patrimonio culturale e culinario italiano nel mondo e possiamo definirlo senza timore il re della pasticceria dello stivale.

Anche sui social è molto seguito ed qui che attraverso le Instagram stories ha dato il via a quel sondaggio che ogni anno divide gli italiani in due schieramenti.

Potrebbe interessarti anche -> Iginio Massari fa un annuncio speciale. Non stiamo più nella pelle

Iginio Massari e il sondaggio natalizio

 Arriva inesorabile ogni anno e ogni anno gli italiani si dividono in due schieramenti. Questa volta è toccato al maestro dei maestri della pasticceria italiana dare il via al tormentone della stagione natalizia.

Quello che è considerato il padre putati di pandoro e panettone, lancia il quesito che ogni anno divide gli italiani in due schieramenti.

Per non essere però “cattivo” Massari taglia la testa al toro e lancia un sondaggio tutto incentrato sul panettone. Del resto il Maestro è conosciuto soprattutto per il dolce milanese, tipico della tradizione gastronomica natalizia e diffuso non soltanto qui in Italia ma anche in Perù, Brasile, Argentina e Uruguay.

Un sondaggio lanciato non a caso, ma che è servito al pastry chef per iniziare la preparazione del dolce lievitato.

É possibile prenotare nelle pasticcerie che si trovano in tutta Italia da Milano alla sua Brescia, ma anche Roma, Torino, Venezia e Napoli.

E voi cosa preferite panettone o panettone al cioccolato? E soprattutto siete team pandoro o team panettone?

Leggi anche -> Alessandro Borghese ci porta nella sua cucina. Cosa succede lontano dalla sala