Iginio Massari, prova il suo tiramisù. Gli ospiti ringrazieranno

È uno dei dolci più amati al mondo, ha tantissime varianti, la quella classica nessuno può batterla. Scopriamo qual è la ricetta del tiramisù di Iginio Massari.

Iginio Massari tiramisù
Iginio Massari (Foto Instagram iginio.massari)

Il tiramisù, dessert italiano per eccellenza, diffuso in tutto lo stivale le sue origini sono contese tra il Veneto e il Friuli-Venezia-Giulia.

Dove sia nato però ha poca importanza per i golosi, quello che conta e che sia buono e cremoso. Oggi ne esistono tantissime versione oltre quella classica al mascarpone e caffè, il tiramisù, infatti, si presta ad essere un dolce versatile che si può preparare, per esempio, con tante tipologie diverse di frutta, come fragole, melone e ananas.

La verità però è che come la versione tradizionale non ce ne sono, è quella la più buona e cromosa. Buona e cremosa come la versione presentata dal maestro della pasticceria italiana Iginio Massari.

Iginio Massari il suo tiramisù mette tutti d’accordo

Quello di Iginio Massari è un tiramisù cremosissimo che non può che mettere tutti d’accordo; la versione del maestro ha però un segreto ovvero l’aggiunta della crema pasticcera al mascarpone.
Vediamo allora come prepararlo.

tiramisù
Tiramisù in bicchiere con ingredienti (foto Pixabay di moiranazzari)

INGREDIENTI

  • 100 g di caffè
  • 50 g di zucchero
  • Savoiardi
  • Cacao amaro

Per la crema pasticcera:

  • 100 g tuorli
  • 100 g zucchero
  • 1 baccello di vaniglia
  •  ½  scorza di limone
  •  25 g Amido di mais
  • 250 g latte intero

Per la crema del tiramisù:

  • 250 g di crema pasticcera
  • 300 g di mascarpone
  • 300 g di panna liquida
  • acqua calda
  • gelatina in polvere

PREPARAZIONE (circa 90 minuti più 2 ore di riposo)

Per preparare il tiramisù secondo la ricetta del Maestro partite dalla crema pasticcera. Fate bollire 300 ml di latte insieme con la buccia di limone e la vaniglia. Da parte in terrina mescolate con una frusta tuorli, amido e zucchero.

POTREBBE INTERESSRTI -> Lutto in pasticceria, addio alla “mamma” del tiramisù

Quando il latte bolle, aggiungetelo in tre parti al composto di uova, quindi rimettete tutto in pentola e portate ad ebollizione, continuate fino a quando non si addensa. Versate il composto in una ciotola mescolate con frusta e lasciate raffreddare.

Preparate il caffè per la bagna dei savoiardi.

In una ciotolina versate un bicchiere di acqua calda con la gelatina in polvere e lasciate addensare. In planetaria mettete il mascarpone e azionate il robot, aggiungete piano la panna liquida. Aggiungete la crema pasticcera e infine la gelatina. Formate un composto omogeneo.

tiramisù iginio massari
Tiramisù di Iginio Massari (foto Instagram da Iginio.massari)

POTREBBE INTERESSARTI -> Naked Sacher, la ricetta della Sacher “nuda” di Luca Perego

Passate ora alla composizione del tiramisù; intingete i savoiardi nel caffè, quindi formate il primo strato in un piatto. Con l’aiuto di una sac a poche aggiungete dei ciuffetti di crema sui savoiardi, aggiungete gocce di cioccolato.

Continuate così fino a quando non avrete finito gli ingredienti, chiudete con una spolverata di cacao. Lasciate riposare per almeno 2 ore in frigo prima di servire.