Il cumino, un segreto per accelerare la dieta

Il cumino, un segreto per accelerare la dieta

Molte spezie utilizzate in cucina non solo conferiscono sapore e profumo alle pietanze ma sono delle ottime alleate per la perdita di peso. Il cumino, ad esempio, ha anche potere riscaldante ed aiuta ad accelerare il metabolismo, così come il pepe nero e il peperoncino. Ma a quanto pare il cumino non ha controindicazioni ed apporta molti altri benefici alla salute del nostro organismo.

Il cumino  è una spezia particolarmente ricca di ferro, aiuta a ridurre il colesterolo e i trigliceridi, rafforza il sistema immunitario, è antiossidante e contrasta l’osteoporosi. Secondo diversi recenti studi questa spezia aiuta a perdere peso e grasso in eccesso in modo veloce e naturale, riducendo anche la presenza di sostanze nocive nel sangue.

Al di là del suo sapore e delle mille ricette che può accompagnare, il cumino è una spezia florida di proprietà: innanzitutto, è ricchissimo di ferro, caratteristica che lo rende un ottimo alleato della digestione, dell’ossigenazione dei tessuti, del corretto funzionamento del sistema immunitario e della produzione di energia. Inoltre produce particolari enzimi che contrastano l’azione di radicali liberi ed altre sostanze tossiche ed è consigliato in cucina anche a chi soffre di asma e artrite.

Per dimagrire saranno necessari 3 grammi di cumino in polvere al giorno, equivalenti ad un cucchiaino al dì: innalza il calore corporeo aumentando la spesa metabolica complessiva del corpo. L’organismo consuma più calorie del solito e, se non ne trova in circolo, va a consumare i depositi adiposi. Il cumino migliora del 25% la capacità del nostro organismo di disfarsi dei grassi di troppo, andando ad intaccare soprattutto la zona addominale.

Inoltre questa spezia aiuta a contrastare l’insonnia, il nervoso, migliora la nostra memoria, facilita la concentrazione e soprattutto non ha controindicazioni. L’unica nota da rivelare è che sarebbe meglio non farne uso prima di un intervento chirurgico in quanto il cumino abbassa la pressione arteriosa.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post