Il pesto di zucca, la ricetta light con pinoli e parmigiano

Il pesto di zucca è un ottimo piatto molto leggero dal gusto inconfondibile e ottimo per un regime alimentare con poche calorie

Pesto di zucca
Zucca (Pixabay)

La pasta è un piatto a cui pochi italiani riescono a rinunciare. A volte troppo condimento risulta però pesante da digerire o per chi è a dieta è sconsigliato ovviamente condire in maniera eccessiva gli alimenti.

La ricetta del pesto di zucca è un piatto leggero che potrete preparare in ogni occasione anche quando vengono all’improvviso degli amici a cena e non avete niente di pronto da offrire.

Pesto di zucca, la ricetta light

Oggi proponiamo questo pietanza leggera preparata con la zucca, i pinoli e il parmigiano reggiano, il tutto frullato per ottenere il pesto.

Pesto di zucca
Pesto di zucca (Instagram)

Ingredienti

½ kg di zucca
60 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
1 cipolla
1 manciata di pinoli
un filo di olio extravergine di oliva
Quanto basta di paprika piccante
Quanto basta di sale

Procedimento

Per prima cosa prendete la vostra zucca, lavatela eliminando naturalmente i semi al suo interno. Successivamente tagliatela a pezzetti. Prendete una padella antiaderente e cospargetela con un filo d’olio, aggiungete la cipolla e soffriggete.

Dopo pochi minuti mettete la zucca, aggiungete il sale, il pepe e un po’ d’acqua. Cuocete il tutto fino a che la zucca non si sarà ben ammorbidita. Con un cucchiaio prendete tutta la zucca e versatela in un mixer, aggiungete parmigiano, paprika abbondante e pinoli.

Mettete in funzione il mixer e frullate per qualche secondo, dovrete ottenere un composto non troppo cremoso. Assaggiate la vostra crema di zucca per regolarvi con il sale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Cotolette di melanzane al forno, la ricetta super light che vi farà impazzire

Nel frattempo avrete messo la pasta a cuocere, una volta pronta conditela con il pesto di zucca e pinoli mantecando per bene.

Per chi non ama fare spuntini dolci, potrete utilizzare il pesto di zucca su cracker o salatini integrali.

In alternativa alla pasta potrete anche condire delle bruschette da portare in tavola come antipasto o accompagnate da formaggi e salumi leggeri come fesa di tacchino o delle fette di asiago. Il tutto per un pasto leggero e ricco di nutrienti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Gratin di zucca, porri e mele: contorno delicato dal sapore autunnale