Il segreto di Michelle Hunziker: cosa mangia per stare sempre in…

Il segreto di Michelle Hunziker: cosa mangia per stare sempre in forma
LA PREPARAZIONE

Michelle Hunziker è una delle showgirl più ammirate d’italia. Nonostante le tre gravidanze, è riuscita a mantenere un fisico perfetto. Bella da morire e anche molto talentuosa. Di origini svizzere, ha sempre manifestato tanto amore per la sua patria. Il suo segreto? Forse, il sorriso. Già, perché sul volto di Michelle non abbiamo mai visto qualcosa di diverso da un sorriso. Sarà forse questo che la rende sempre così bella? Certo che, però, per essere sempre così in forma, non basta essere sempre sorridenti. Altrimenti, ne sarebbero tutte capaci e tutte senza un chilo in più.

La dieta di Michelle Hunziker

Innanzitutto, Michelle Hunziker è una donna sportiva. Ama muoversi e stare in allenamento, adora fare jogging, pilates e non passa un giorno senza che si alleni. Non è tutto qui. Infatti, Michelle segue anche una dieta, un regime dietetico di sei giorni (quello rimanente è di piena libertà). La Hunziker mangia soltanto cibi salutari, tanta frutta e verdura e carboidrati in forma ridottissima. La signora Trussardi predilige le proteine a tavola, a pranzo e anche a cena. Nel suo menù ci sono uova, carni bianche, formaggi magri, pesce, verdura e tanta frutta. Ma a svelare il suo vero segreto è stata lei stessa in un’intervista che ha rilasciato qualche tempo fa: la cottura delle pietanze. Infatti, la bella showgirl cuoce le sue pietanze soltanto al forno o al vapore. Praticamente, a casa sua, sono bandite tutte le altre tecniche di cottura del cibo. Su questo risulta essere molto attenta e precisa, nulla viene mai lasciato al caso. Certo, c’è sempre  il settimo giorno in cui si può concedere qualche sfizio. Ma è sbagliato credere che in questo giorno di libertà infranga ogni regola del mangiare bene. Per mantenere la linea come fa lei è necessario stare attenti ad ogni cosa che si mangia. E, soprattutto, bisogna darci dentro con l’attività fisica.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post