Il segreto per avere la pancia piatta


E’ tempo di prova costume e tutti noi vorremmo la pancia piatta e una linea perfetta. Molti si affidano a diete stravaganti trovate sul web per perdere peso, ma pur riuscendo a perdere qualche chilo di troppo la pancia resta sempre lì.

ThinkstockPhotos-504370101

Secondo una ricerca presentata all’EXPO di Milano e alla “Digestive Disease Week” di Washington dal professor Enrico Stefano Corazziari (leggi QUI), gastroenterologo dell’Università La Sapienza di Roma, i verni nemici della pianta piatta sono gli alimenti cosiddetti Fodmap, cioè quelli che causano gonfiori addominali fermentando troppo nell’organismo.

Tra gli elementi cui prestare attenzione ci sono latte, cereali, legumi, carciofi, broccoli, anguria, aglio, cachi, mele e pere. Questi cibi contengono oligosaccaridi, un composto dall’alta capacità fermentativa, capaci di causare gonfiore addominale. Secondo la suddetta ricerca il 40% delle persone che ha seguito una dieta priva di Fodmap è riuscito ad ottenere la pancia piatta.

Aldilà della ricerca è risaputo che sono da evitare anche i cibi ricchi di zuccheri e che bisogna limitare l’assunzione eccessiva di carboidrati. Tra i cibi consigliati ricordiamo il tè verde, lo yogurt (contribuisce ad avere un intestino regolare e non gonfia la pancia), il pesce azzurro cotto al vapore o al forno, il grano saraceno e il cavolo rosso. Infine bere molta acqua e praticare attività fisica.

 

Tags:





Altre Ricette Buonissime

Commenta