Il trucco segreto per avere una tagliata di carne tenera e gustosa come al ristorante

0
26
carne tagliata
La tagliata di carne fatta in casa: trucco segreto per averla perfetta

Per avere una tagliata di carne come quella che vi servono al ristorante, beh, dovete assolutamente conoscere questo trucco

carne
Tagliata di carne: conosci questo trucco segreto?

Cosa c’è di meglio di una tagliata di carne cotta come si deve quando ci si siede al ristorante? Non sempre siamo in Toscana, dove la carne ha un sapore particolare, è tenera e succulenta come in nessun altro luogo d’Italia. Ciò non vuol dire, tuttavia, che anche in altre zone d’Italia possiamo gustare una fetta di carne che ci fa girare la testa (ovviamente, nel senso buono del termine).

E vi diremo di più: la carne può essere ben servita ed appetitosa anche se la prepariamo a casa nostra. Non è scritto da nessuna parte, infatti, che per mangiare qualcosa di buono bisogna per forza andare al ristorante. Certo, ci sono degli accorgimenti da seguire. Dei piccoli trucchetti, dei consigli che vogliamo darvi in questo articolo e che speriamo vi tornino utili.

Tagliata di carne come al ristorante: il trucchetto che cambierà tutto

Per prima cosa, regolatevi con le porzioni. Se state cucinando una fetta di carne per voi, dovete tagliare o chiedere di farlo al macellaio di fiducia in proporzione a quello che è il palmo della vostra mano. Ecco, questo è il primo piccolo segreto. Rivolgetevi sempre ad un commerciante di fiducia se ci tenete al risultato finale. Non andate dal primo che capita!

Bene, una volta tornati a casa dovrete preparare questa splendida fetta di carne di bovino che avete appena acquistato. Sapete cosa va fatto assolutamente prima di metterla in padella? Bisogna tamponarla con un po’ di carta assorbente. Solo in questo modo, infatti, la superficie sarà croccante come piace a noi. Bisogna cuocerla per circa 6 minuti: 3 minuti a lato. Non esagerate con la cottura e ricordate che all’interno la carne dev’essere di un colore roseo. Altrimenti, risulterà addirittura difficile da masticare e mandar giù. Diciamo che quei sei minuti sono fondamentali, necessari ad una buona cottura della carne. Poi, se volete lasciarla in padella per qualche minuto in più perché vi piace ben cotta, beh, non casca mica il mondo!

Ma quello che proprio non dovete saltare è questo passaggio: una volta cotta, spegnete il fuoco e lasciatela in padella con un coperchio. In questo modo, i succhi della carne resteranno all’interno. Se, altrimenti, la tagliate subito, fuoriusciranno tutti e la carne non sarà più tenera e gustosa!