Impostare un menù per una serata romantica: 3 consigli pratici ed utili!

0
29
menù per una serata romantica
La cura per i dettagli è il segreto per una serata romantica di successo

Impostare un menù per una serata romantica: vi sveliamo 3 consigli utili per preparare piatti di successo e conquistare il nostro partner

Menù per una serata romantica, la tavola
Scegliere pochi elementi ma giusti, può assicurare una serata romantica perfetta, come questa tavola raffinata

 

Cucinare per la persona che si ama è una delle cose più belle al mondo. Coccolarsi a vicenda, godere di una serata insieme all’insegna del buon gusto e della felicità riempie il cuore. Ma se non sapessimo da dove iniziare? Seguite questi consigli pratici ed utili per impostare un menù ed una serata dal successo assicurato!

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Notte d’amore, cosa mangiare e cosa evitare

 

Il menù per una serata romantica: i gusti preferiti del partner e l’atmosfera giusta

Per conquistare un partner ‘nuovo‘ con cui abbiamo stretto un legame da poco, oppure per riaccendere la passione e la bellezza di ridere assieme dopo anni di fidanzamento o matrimonio, è importante saper impostare il menù giusto per la vostra serata romantica. Vediamo insieme 3 consigli azzeccati

  1. La scelta degli ingredienti: cerchiamo di scegliere degli ingredienti che sappiamo possano piacere molto al nostro partner. Ingredienti freschi e genuini conferiranno ai piatti sapori più particolari e di tendenza. Prepariamo dei piatti che possono essere conservati ed ultimati in un secondo momento.Se ad esempio al nostro partner piace molto il pomodoro, non cuciniamogli un piatto di pasta semplicemente con la salsa. Potremmo servire degli antipastini con dei pomodorini svuotati ripieni di crema al parmigiano e mascarpone, oppure se al nostro partner viene l’acquolina in bocca per il pesce, potremmo realizzare degli involtini di spatola con ripieno di mollica fresca e prezzemolo. Non è importante essere dei grandi chef, ma è importante fare qualcosa di ‘innovativo’ ma con semplicità e furbizia.
  2. Una tavola ben composta: per una cena romantica, utilizzare bicchieri per l’acqua o piatti di plastica con tovaglioli di carta, potrebbe risultare un po’ troppo ‘semplice‘. E’ vero che le cose genuine e prive di fronzoli sono sempre le migliori, ma cerchiamo di far sentire il nostro partner apprezzato anche con queste piccole cose. Quindi stendiamo una bella tovaglia colorata, un bicchiere per l’acqua ed uno per il vino o il prosecco, un bel tovagliolo di stoffa, due forchette e due coltelli e poi, un tocco di classe: un bel centrotavola composto da fiori freschi profumati, magari i suoi preferiti ed una bella candela profumata, vi farà fare proprio una bella figura.
  3. Il dessert e la giusta atmosfera: per concludere in bellezza la serata, un buon dessert non può di certo mancare. Scegliamo qualcosa di poco elaborato e che ‘aumenti‘ il nostro buon umore. Ad esempio, una torta caprese al cioccolato con delle fragole tagliate sopra, può fare al caso nostro, oppure una mousse al caffè con cioccolato fuso e nocciole tostate. Specialmente se non ci sentiamo portati per la cucina ma vogliamo conquistare il nostro partner, scegliamo ricette facili e con ingredienti alla portata di tutti. Come sottofondo, delle note di musica jazz ed un ambiente ordinato e profumato, saranno un successo assicurato. Accendiamo degli incensi in stick in casa, magari con fragranza alla vaniglia che sappiamo tutti sia ‘afrodisiaca

Con questi semplici consigli, la vostra serata romantica sarà perfetta e siamo sicuri che il vostro amore durerà in eterno. Se poi con i giusti piatti, ancor di più. Si sa, l’amore passa ma… la fame resta!