L’ingrediente super economico per pulire il forno: metodo infallibile

0
23
pulire forno metodo

L’ingrediente super economico per pulire il forno: vi sveliamo il metodo infallibile per disinfettarlo e sgrassarlo in pochi minuti 

pulire forno metodo
Seguendo questi consigli, pulire il forno sarà sempre facile e soprattutto veloce!

La cottura in forno è una delle più considerate dagli italiani perché salutare, non necessita l’uso di grassi eccessivi e risulta essere anche abbastanza sbrigativa. I cibi, soprattutto carni e pesci rilasciano il loro grasso al contatto con le alte temperature e questi potrebbero schizzare sulle pareti interne e di conseguenza non solo macchiarlo, ma anche creare incrostazioni che col tempo saranno sempre più difficili da mandare via. Soprattutto nel vetro interno dello sportello il grasso può schizzare e colare asciugandosi molto in fretta. Oggi vi sveliamo un metodo infallibile utilizzando un ingrediente super economico per dei risultati efficaci e rapidissimi! Scopriamo insieme come fare

LEGGI ANCHE: Muffa in casa e sulle pareti? Eliminala con questi 3 metodi infallibili

L’ingrediente per pulire il forno: il metodo del bicarbonato come protagonista, limone e sapone per piatti

Il protagonista indiscusso di questo metodo è lui, il nostro amico bicarbonato. Proprio per la pulizia del forno accorre in nostro aiuto e se unito ad altri amici alleati, il suo potere disinfettante e scrostante verrà potenziato al massimo. Vediamo insieme come procedere

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI 

  1. Ammorbidire grasso incrostato: il primo passo da compiere e cercare di ammorbidire tutte quelle incrostazioni vecchie e che sono sfuggite alla nostra vista. Accendiamo il forno a 200° e portiamolo a temperatura, in una ciotolina di vetro mettiamo 3 cucchiai di bicarbonato e 3 di succo di limone. Poggiamo su di una teglia ed inforniamo per circa 10 minuti. Apriamo poi lo sportello facendo raffreddare un po’, quando ancora sarà caldo ma riusciremo a non scottarci, passiamo un panno in microfibra umido su tutte le pareti. Lo sporco verrà via con una sola passata.
  2. Pulire e lucidare il vetro dello sportello: prepariamo una pasta granulosa mescolando due cucchiai di bicarbonato a due di sapone per piatti, distribuiamola sul vetro e poi buttiamo dell’aceto facendo creare una schiuma. Lasciamo agire 5 minuti e poi con una spugna per piatti iniziamo a strofinare. Fatto ciò eliminiamo eventuali residui con un panno umido in microfibra e godiamoci il nostro vetro totalmente scrostato e brillante! Possiamo eseguire il passaggio anche sul vetro esterno per un risultato ancora più completo.
  3. Disinfettare: quando avremo pulito a dovere il nostro forno, facciamolo riscaldare a 180° e sistemiamogli all’interno una ciotolina con dell’aceto e dell’acqua, facendo evaporare per via del calore. Non solo eliminerà eventuali odori di cibo, ma disinfetterà l’ambiente del forno con un fresco odore di pulito!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM