Innaffiare le piante: risultati stupefacenti con la birra. Motivo clamoroso

Innaffiare le piante in modo ottimale con la birra. Quest’accoppiata inaspettata porta a risultati stupefacenti: clamoroso.

Birra e piante
Birra e piante (Foto di cottonbro di Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Non c’è nulla di meglio che un bel sorso di birra fresca in queste calde giornate estive. Bevanda amata in tutto il mondo, non solo delizia il palato, ma alleggerisce anche lo spirito essendo un simbolo di festa: è adorata sia gustata da sola  oppure nell’ambito di un aperitivo gustoso nonché una bella pizza.

Tuttavia può essere utilizzata anche per altri scopi oltre al mero dissetarsi con gusto. Sembra che possa essere un alleato per le piante, permettendo così di impiegarla in modo alternativo.

Innaffiare le piante con la birra: scoperta clamorosa

Birra e piante può sembrare un binomio strano, ma in realtà non è così anzi. La birra – visto i suoi componenti interni – è molto utile per dare da bere alle proprie piante.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Rosmarino annaffi così evita errori
Piante di rosmarino (Foto di Uriel Mont per Pexels)

La birra contiene infatti al suo intero lievito, potassio, calcio, magnesio e potassio nonché idrocarburi ideali per nutrire le piante. Per un uso ottimale è importante ricorre a quella aperta da alcuni giorni così che l’alcol sia evaporato dentro la bottiglia facendo sì che rimangano solo sostanze nutrienti.

In questo caso funge da fertilizzante arricchendo il terreno di azoto: inoltre la presenza di zucchero accelera il processo di macerazione delle piante.

Oltre a dare da bere alle piante può essere utilizzato come alleato contro gli insetti. Basta mettere una bottiglia di plastica tagliata e inserire all’interno della frutta prima bagnata con la birra dando vita a un’esca naturale.

raffreddare birra trucco
Birra fredda (foto da Pixabay di Engin Akyurt)

Se si ha un orto ed è minato dalle lumache non bisogna far altro che posizionare in giardino un bel bicchiere di birra scoperto in modo che i suoi gas catalizzeranno gli insetti.