L’insalata estiva di peperoni più buona #SiFaCosì: chef Barbieri ha un asso nella manica

Stavolta lo chef di Medicina (Bologna) ci ha allietato con una ricetta dal sapore estivo che mette tutti d’accordo e porta in tavola gusto e appagamento ai massimi livelli. Ecco come si realizza. 

Barbieri Bruno ricetta insalata di peperoni
Barbieri con l’insalata di peperoni (screen YouTube)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La pelle dei peperoni è spesso difficile da digerire quindi, per evitare gonfiori o mal di stomaco, il consiglio è toglierla in via preventiva prima di inserire questo ortaggio in qualche pietanza.

Abbiamo già trattato in un precedente articolo come rendere i peperoni digeribili attraverso tre trucchi furbi da usare prima di dedicarsi alla preparazione dei piatti.

Ne ha parlato molto lungamente anche chef Bruno Barbieri nel suo ultimo video YouTube dove ha regalato al sua particolare ricetta dell’insalata di peroni estiva.

Ragazzi, chi mi conosce sa che a me i peperoni piacciono da pazzi. Quindi oggi ho deciso di farvi vedere come preparo la mia insalata di peperoni, che abbino sempre a crescione di fonte e pecorino. Vi assicuro che è una roba da paura“.

Con un’introduzione così quindi non ci resta che continuare con al lettura dell’articolo e capire come realizzare la versione stellata di questo ortaggio amato-odiato da molti ma che preparato in questo modo siamo certi piacerà a tutti senza eccezioni.

Ingredienti e preparazione dell’insalata di peperoni estiva

Per questa ricetta ci sono diversi passaggi ma nulla di grave, Barbieri guida i suoi ascoltatori mano nella mano fino alla fine per un risultato impeccabile. Vediamo la ricetta.

Barbieri Bruno ricetta insalata di peperoni
Insalata di peperoni (screen YouTube)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

INGREDIENTI

Per i peperoni:

  • 2 peperoni cotti al forno
  • 5/6 pomodorini
  • 1 spicchio di aglio
  • Aglio in polvere qb.
  • Maggiorana qb.
  • Rosmarino qb.
  • Zucchero di canna grezzo qb.
  • Aceto balsamico di Modena Igp qb.
  • 1 fetta di pane casereccio
  • Olio evo qb.
  • Sale e pepe qb.

Per l’insalata:

  • 1 mazzetto di crescione di fonte
  • Maggiorana qb.
  • Prezzemolo qb.
  • Basilico qb.
  • Menta qb.
  • Origano essiccato qb.
  • Capperi qb.
  • Pecorino Sardo qb.

PREPARAZIONE (circa 30 min + 1 giorno d marinatura in frigo)

Dopo aver arrostito i peperoni questi vanno marinati un una soluzione di aglio tritato, acqua, zucchero, aceto balsamico, maggiorana, olio evo. Lasciarci dentro i peperoni per almeno un giorno tenuti in frigo affinché assorbano tutta la miscela di ingredienti.

Procedere quindi dopo un giorno a preparare l’insalata partendo dal pane. Tagliare una bella fetta spessa di pane casereccio che andrà bruschettato in padella con olio, aglio in camicia, sale, pepe, rosmarino e pomodoro passato grossolanamente sopra per insaporire.

Per l’insalata invece unire in una terrina il crescione, il basilico, la maggiorana, prezzemolo, basilico a foglie intere, menta, origano secco, capperi, pecorino grattugiato-

L’insalata va condita solo all’ultimo momento prima di servirla perchè il crescione di fonte rischierebbe con l’olio di stracuocersi vista la sua grande presenza di acqua.

Togliere i peperoni dal frigo, tagliarli a listarelle sottili e cuocerli in una padella antiaderente a fuoco molto alto per circa 5 minuti. Grazie allo zucchero presente si caramelleranno alla perfezione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Barbieri Chef (@brunobarbieri_chef) 

Adagiarli poi sopra il pane croccante, adagiare sopra l’insalata “a crudo”, olio evo, sale e pepe a piacere. Barbieri suggerisce che se in casa c’è del buon aceto balsamico di mettere qualche goccia nel piatto per fare la scarpetta con il pane. Buon appetito!