Insalata russa

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 15 minuti
Insalata russa: la preparazione

PRESENTAZIONE

L’insalata russa è una salsa tipica della cucina russa e molto utilizzata soprattutto in Piemonte, un antipasto assai sfizioso che fa sempre la sua bella figura in tavola. Solitamente accompagna le carni rosse o bianche, utilizzata soprattutto durante l’inverno, ma ormai sempre più presente durante tutto l’anno.

ThinkstockPhotos-184027892

INGREDIENTI

Per la maionese:

  • 100 gr di olio extravergine d’oliva
  • Un tuorlo
  • Succo di limone q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Per il condimento:

  • 50 gr di cetriolini sott’aceto
  • 200 gr carote
  • 500 gr patate
  • 300 gr piselli

 

PROCEDIMENTO

Iniziate con la preparazione della maionese la cui ricetta semplice e veloce potete trovare QUI.

Lavate e sbucciate patate e carote, poi tagliatele a dadini in base alla misura dei piselli.

Lessatele in acqua bollente e salata separatamente: 7-10 minuti per le patate, 5-7 minuti per le carote.

Poi cuocete i piselli (guardate i tempi di cottura riportati sulla confezione).

Scolate le verdure e lasciatele nello scolapasta fino a quando non avranno perso tutta l’acqua.

Nel frattempo tagliate i cetriolini sott’aceto e aggiungeteli agli ortaggi a cubetti.

Condite il tutto con un filo di olio, sale, pepe e mezzo cucchiaio di aceto.

Quando si sarà raffreddato il tutto aggiungete la maionese e conservate in frigorifero per almeno 2 ore, coprendo l’insalata russa con la pellicola.

Dopo di che il gioco è fatto!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post