Se hai l’intestino infiammato devi assolutamente evitare questi alimenti

L’intestino infiammato è una problematica abbastanza debilitante che accomuna moltissimi italiani. Per evitare di accusare spesso questi fastidi è opportuno intervenire in tavola. Ecco quali alimenti evitare in tal caso.

intestino infiammato alimenti da evitare
Intestino infiammato (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Risotto alla zucca con ingrediente segreto: trucco dei grandi per farlo cremosissimo
  2. Pollo e patate in padella, ci sono tanti trucchi che non conosci: ti spieghiamo come fare
  3. Biscotti morbidi cacao amaro e caffè: una vera tentazione per iniziare al meglio la giornata

L’intestino infiammato è una problematica che si caratterizza per dolore addominale, meteorismo, diarrea o stitichezza alternate o fastidi a livello della pancia.

Tra le cause di questo disturbo troviamo una predisposizione genetica, alti livelli di stress ma anche un’alimentazione sbagliata o poco consona.

Per tali motivi si dovrebbe intervenire in tavola: andiamo dunque a scoprire quali sono gli alimenti da evitare per migliorare la propria condizione di salute.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Se hai l’intestino infiammato devi assolutamente evitare questi alimenti

Caffè

La caffeina contenuta in questa bevanda applica una funzione stimolante del tratto gastro-esofageo aumentando la portata di succhi gastrici nello stomaco.

tiramisù in tazza chetogenico
Caffè espresso (Fonte: Pixabay)

Inoltre tale liquido può portare a diarrea e dolori addominali acuti. Sarebbe dunque meglio limitare al massimo il consumo di caffè nell’arco della giornata.

Carne rossa

Così come le carni ultra processate come gli hamburger o le polpette ma anche gli insaccati, la carne rossa è una fonte proteica di difficile digestione.

Sarebbe dunque meglio evitarla del tutto in concomitanza di un intestino infiammato e limitarla il più possibile in assenza di sintomi.

In aggiunta di tutto ciò poi dobbiamo considerare che l’utilizzo di questo alimento può comportare un aumento significativo di sviluppo di formazioni tumorali in quanto abbastanza cancerogena.

Latticini

A volte si può verificare il fenomeno dell’intestino infiammato in concomitanza di un‘intolleranza o allergia ai latticini poiché si ha un deficit nella digestione di tali alimenti.

L’ingestione di questi ingredienti può causare diarrea, crampi addominali ed elevato gonfiore. Meglio dunque starne alla larga.

Legumi

In questa lista troviamo anche i legumi ma nella fattispecie i fagioli poiché sono ricchi di fibre ed aumentano il transito intestinale.

Inoltre fermentano nello stomaco incrementando i tempi di digestione. Possono causare diarrea e meteorismo se uniti alla problematica di cui stiamo disquisendo.

Alcolici

Non solo per la problematica in questione, limitare gli alcolici sarebbe una mossa saggia per tutti gli individui in quanto queste sostanze possono portare a gravi ripercussioni per tutto l’organismo.

alcolici intestino infiammato
Super alcolici al bancone del bar (Canva)

Ripiegando poi sul discorso che stiamo facendo, questi liquidi comportano un’infiammazione della mucosa intestinale, soprattutto quelli ad alta gradazione.

Per quanto possa essere meno adrenalinico, consigliamo delle tisane o del tè nero per favorire l’eliminazione della problematica dell’intestino infiammato.