Involtini di melanzane


PRESENTAZIONE

Gli involtini di melanzane sono un piatto veloce, genuino e squisito, composto da bocconcini di melanzana ripieni di carne, ideali per essere serviti come contorno o come antipasto. Una portata che può essere farcita nei modi più disparati: alcuni mettono il pesce spada, altri scamorza e prosciutto, altri ancora mozzarella e olive. Gli involtini di melanzane possono essere conservati in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico, per un paio di giorni al massimo.

Se desiderate un piatto ancora più leggero potete infornate gli involtini a 180°C (con il grill acceso) per circa una decina di minuti o fino a gratinatura. Il risultato sarà ancora più salutare!

ThinkstockPhotos-478672204

INGREDIENTI

  • Una melanzana
  • Latte q.b.
  • 130 gr di carne macinata
  • 1/2 panino raffermo
  • Un uovo
  • Parmigiano q.b.
  • Una salsiccia
  • Prezzemolo q.b.

PROCEDIMENTO

In una ciotola mettete il latte tiepido e fate ammorbidire un panino raffermo. Nel frattempo tagliate la melanzana a fettine molto sottili utilizzando la mandolina. Amalgamate la carne tritata con un po’ di salsiccia, il panino strizzato, l’uovo, il sale, il parmigiano e il prezzemolo.

Su un tagliere mettete le fettine di melanzana tagliate con uno spessore di pochi millimetri, adagiate su ogni fetta il ripieno di carne a forma di ovale, arrotolate la melanzana e infilzate nello spiedino di legno. In ogni spiedino infilate 3-4 involtini di melanzana.

In una padella mettete un filo di olio, gli spiedini, uno spicchio d’aglio e fate cuocere per una decina di minuti a fiamma medio-bassa, girando spesso in modo che l’esterno di melanzana non diventi bruciato. Dopo la cottura appoggiate su un foglio di carta assorbente per alimenti in modo da estrapolare l’olio di cottura in eccesso. Aggiungete un pizzichino di sale e servite tiepidi, magari aggiungendo qualche foglia di basilico. Ma in estate anche freddi sono davvero eccezionali. Buon appetito!

Tags:





Altre Ricette Buonissime

Commenta