Involtini gratinati alla siciliana, gli involtini isolani che non ti aspetti

I peperoni gratinati alla siciliana sono dei deliziosi involtini, semplici da preparare ma anche sfiziosi e saporiti. Una bontà che conquista.

involtini di peperoni gratinati
Involtini peperoni (Foto di Marco Mayer da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I peperoni gratinati alla siciliana sono dei saporiti involtini che si preparano in maniera semplice e veloce. Questi deliziosi involtini sapranno come conquistare tutta la famiglia.

Ideali sia come contorno ma anche come secondo piatto unico, i peperoni gratinati si cucinano al forno ma, ve lo garantiamo, sono più buoni da freddi. Economici e gustosi, si tratta di un piatto morbido e profumato. Assolutamente da provare!

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Peperoni gratinati al forno

Questi peperoni gratinati al forno possono essere preparati anche con largo anticipo rispetto al momento della consumazione, il risultato in termini di bontà non cambia.

peperoni gratinati al forno
Peperoni misti (foto da pexels di snapwire)

INGREDIENTI

  • 3 peperoni misti
  • 150 g pangrattato
  • 35 g pecorino siciliano
  • 120 g pomodorini
  • 35 g parmigiano
  • 5 acciughe sott’olio
  • 10 g capperi sotto sale
  • 30 g uvetta
  • 4 pomodori secchi
  • Prezzemolo qb.
  • Olio extravergine d’oliva qb.
  • 1 pizzico origano secco

PROCEDIMENTO (circa 50 minuti)

Per preparare i peperoni gratinati al forno iniziate arrostendo le verdure al forno in modalità grill per circa 30 minuti e avendo l’accortezza di girarli presto, quindi una volta pronti avvolgeteli prima nella carta forno e poi nella stagnola e lasciateli riposare.

Nel frattempo, preparate la panatura e il ripieno; nel boccale del mixer versate il pangrattato, le acciughe e i formaggi (se volete fare una versione vegetariana del piatto potete saltare questi ultimi ingredienti, ndr) quindi aggiungete sale, un filo di olio, il prezzemolo e i pomodori secchi. Azionate il robot e mescolate per qualche istante.

Dopodiché prendete i peperoni, puliteli eliminando la pelle esterna, quindi asciugateli bene e ripassateli nel pangrattato, adagiandoli man mano su di un piatto.

Terminata questa fase, aggiungete alla panatura avanzata gli altri ingredienti ovvero i pomodorini tagliati in 4 parti, i capperi e l’uvetta. Con questa restante panatura arricchita farcite i peperoni, quindi arrotolateli su se stessi e se serve chiudeteli con uno stuzzicadenti.

pangrattato
Pangrattato (Foto di Stefano Neri da AdobeStock)

Una volta preparati tutti gli involtini, disponeteli in una teglia oleata quindi aggiungete ancora un po’ di pangrattato, sale, qualche altro pomodorino ed un filo di olio evo. Completate la cottura sempre in forno a 180° per 10 minuti.

Gli involtini sono pronti per essere consumati subito ma, come si diceva all’inizio, anche ben freddi.