Involtini prelibati di tacchino: la versione cremosa che vi sorprenderà

0
28
involtini tacchino versione
Gnocchi di zucca: con questo ingrediente saranno super appetitosi

Involtini prelibati di tacchino: vi proponiamo una versione golosa e cremosa, facilissima che siamo sicuri vi sorprenderà

Le cose semplici sono sempre le migliori, soprattutto se si riesce a conciliare gusto, fantasia e velocità. Con la nuova semi quarantena che gli italiani sono obbligati nuovamente a vivere, si può tornare a sperimentare in cucina, risparmiando qualche soldino senza rinunciare al gusto ed è il caso della ricetta che vogliamo proporvi oggi. Si tratta degli involtini di tacchino che verranno prima arrostiti e poi avvolti da una crema golosa e super invitante. Siete curiosi? Vediamo cosa ci occorre

  • 500 gr di tacchino a fettine;
  • 250 gr di mollica fresca;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 100 gr di parmigiano;
  • 1 ciuffo di prezzemolo;
  • sale e pepe q.b.
  • olio EVO;
  • 250 gr di stracchino fresco;

LEGGI ANCHE: Involtini di peperoni alla siciliana: solo due ingredienti per un piatto saporito

Involtini di tacchino: la versione in padella con crema di stracchino golosissima

involtini tacchino versione
Per rendere ancora più golosi gli involtini, aggiungiamo un cubetto di pepato fresco all’interno, saranno saporitissimi!

Questi gustosissimi e particolari involtini si preparano in cinque minuti e la crema che li avvolgerà in padella sarà setosa e super golosa! Ideale per un secondo di carne sia a pranzo che a cena, il loro gusto sarà leggero e molto saporito. Scopriamo insieme i semplici passaggi

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI 

In un mixer da cucina versiamo la mollica, lo spicchio d’aglio sbucciato, sale,pepe, parmigiano ed il prezzemolo. Diamo una rapida frullata fino ad ottenere una farcia amalgamata. Spostiamo il ripieno in una ciotola ed iniziamo ad irrorare con abbondante olio d’oliva fin quando non sarà umida ed in grado di compattarsi. Intanto stendiamo le nostre fettine di tacchino e se sono molto larghe dividiamole a metà e poi battiamole leggermente con un batticarne. Posizioniamo le fettine in fila ed adagiamo un pugnetto abbondante di mollica nella parte bassa di ognuna, con le dita iniziamo ad arrotolarle portando verso l’interno gli angoli in modo che il composto non possa fuoriuscire. Infilziamo ogni singolo involtino con degli stecchi da grigliata, all’incirca 6 per ognuno. Scaldiamo un po’ di olio in una padella antiaderente e facciamo cuocere 5 minuti su ogni lato, sfiliamo poi gli involtini e facciamo cuocere su quelli interni a fuoco dolce. Facciamo sciogliere lo stracchino con un po’ d’acqua calda in modo da renderlo più fluido, uniamolo in padella e facciamo stringere leggermente per qualche minuto. Serviamo ben ancora ben caldi spolverandoli con del pistacchio o delle noci tritate in superficie, vedrete quanta bontà!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM