Kinder paradiso, la ricetta fatta in casa della merendina amata dai bimbi

Kinder paradiso, la merendina con il cuore di vaniglia amata dai bimbi. Ecco la ricetta salutare e veloce per averla fatta in casa.

Kinder paradiso
foto Pinterest

Quale bambino non ama le merendine? E diciamoci la verità, anche noi adulti riusciamo a stento a resistere alle merendine delle pubblicità, così ben presentate, e un sapore davvero squisito, perfette per la merenda.

Spesso però le merendine che troviamo nei supermercati non sono proprio salutari e così la linea soprattutto ne risente.

Perchè allora non provare a replicare a casa le ricette di quelle merendine che tanto amiamo?

La kinder paradiso è una merendina molto amata, da grandi e piccoli, per il suo gusto di vaniglia, leggero e dolce, davvero irresistibile!

La ricetta fatta in casa è più semplice di quello che si pensa, e in un batter d’occhio avremo le nostre kinder paradiso pronte per la merenda, ma genuine e salutari.

Kinder paradiso, la ricetta

Un dolce ripieno di vaniglia, tra due strati di soffice impasto lievitato simile a pan di spagna, che vi stupirà per la delicatezza e la morbidezza.

Scopriamo la ricetta per preparare delle kinder paradiso identiche alle originali comprate!

Kinder paradiso
foto Pinterest

Ingredienti

3 uova
150 gr di zucchero
100 gr di burro
80 gr di fecola di patate
80 gr di farina
8 gr di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
200 ml di panna fresca
1 cucchiaio di zucchero a velo

Potrebbe interessarti anche -> Ricetta per i brutti ma buoni, biscotti secchi deliziosi!

Procedimento

Per preparare la kinder paradiso montate le uova intere con lo zucchero fino a renderle spumose, poi aggiungete il burro fuso intiepidito e continuate a montare.

Unite poi la farina, la fecola, la vanillina e il lievito e montate fino a rendere l’impasto omogeneo.

Versate quindi l’impasto ottenuto in una teglia rettangolare imburrata e infarinata e cuocete la torta a 170° per circa 25 minuti.

Una volta cotta, capovolgete lo stampo e lasciate raffreddare la torta.

Nel frattempo, preparate la farcitura: montare la panna fredda di frigo con le fruste elettriche insieme allo zucchero a velo, e una volta montata aggiungete il miele e il latte condensato e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.

Tagliate quindi la base ormai raffreddata della torta in due strati orizzontali e spalmare su uno strato la farcitura arrivando fino ad 1 cm dal bordo.

Coprire con l’altro strato e pressare leggermente con le mani in modo da distribuire uniformemente la farcia su tutta la superficie e mettete poi la kinder paradiso in freezer per 30 minuti.

Trascorso il tempo stabilito, tagliate ora la torta a metà e poi a rettangoli così da ottenere 12 kinder paradiso.

Spolverizzarle infine con abbondante zucchero a velo e mettetele in frigo a riposare per un’ora. Ora le vostre kinder paradiso per essere gustate!

Potrebbe interessarti anche -> Crema catalana come non l’avete mai vista, che scoperta!