La dieta d’autunno per rimanere in forma dopo l’estate

La dieta d’autunno per rimanere in forma dopo l’estate
LA PREPARAZIONE

Chi ha detto che per seguire una dieta bisogna assolutamente soffrire la fame? Per rimettersi in forma, dopo l’estate, basta anche qualche piccolo accorgimento nello scegliere degli alimenti naturali ed evitare le cattive abitudini. Bisogna agire con semplicità, ricercando i cibi giusti che hanno le proprietà benefiche adatte a noi.

La dieta d’autunno: tanti accorgimenti utili

Per prima cosa, diamo la giusta importanza alla frutta di stagione. Tanto spazio, quindi, a spremute di kiwi e agrumi che ci regalano tanta vitamina C e sali minerali a difesa del nostro sistema immunitario messo a dura prova dai malanni. Per mantenere la forma fisica, inoltre, bisogna di sicuro evitare condimenti pesanti. Per cui, allontaniamo dalla nostra tavola sughi, panna e cibi preparati con molto olio. Certo, la tentazione è sempre dietro l’angolo soprattutto quando fuori c’è freddo e maltempo. Tuttavia, non solo dolci e cioccolate varie riescono a tenere alto l’umore. Anche un frutto ci può donare la dolcezza di cui abbiamo bisogno prima di andare a letto. Un consiglio importante, molto importante, è pianificare sempre ogni azione del giorno. Organizziamo la cucina, ogni pasto della giornata e ritagliamoci bene gli spazi da dedicare all’attività fisica.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post