La dieta del limone per perdere 3 kg in una settimana

La dieta del limone per perdere 3 kg in una settimana

Dovete perdere peso ma non riuscite ancora ad ottenere buoni risultati?

Oggi voglio proporvi la dieta del limone, un regime alimentare che vi aiuterà a perdere peso e ad eliminare il grasso su cosce e fianchi, visto che il limone è un alimento depurativo e aiuta a combattere la ritenzione idrica.

Il limone è anche un valido aiuto per combattere il grasso e il gonfiore addominale, problema molto diffuso e comune tra le donne.

la dieta del limone

La dieta del limone

 

La dieta del limone è stata ideata dalla dottoressa Martine André, questa dieta prevede un utilizzo massiccio di questo agrume poiché ricco di proprietà drenanti e depurative.

Questo programma dimagrante si basa su una bevanda depurativa, da bere la mattina a digiuno e la sera prima di andare a dormire.

Si prepara con 300 ml di acqua, 2 cucchiai di succo di limone, un pizzico di peperoncino.

Questa bevanda ha capacità di riattivare il metabolismo e regolarizzare l’intestino pigro.

Grazie a queste proprietà, è possibile ottenere una perdita di peso veloce fino a 3 kg in una settimana.

Questa dieta è famosa poiché aiuta ad eliminare velocemente il grasso e gonfiore addominale.

La dieta del limone è ottima anche per coloro che devono perdere molto peso, in quanto è un valido aiuto per disintossicarsi ed è ottima come regime depurativo.

 

La dieta del limone dura circa una settimana, ecco il menù tipo da seguire:

 

Appena sveglie:  la bevanda al limone

Colazione: yogurt con frutta fresca e 2 cucchiai di fiocchi di avena, 300 ml di latte vegetale.

Spuntino: 8 mandorle e una spremuta di arancia.

Pranzo: zuppa di verdure o zuppa di legumi, due fette di pane integrale, 50 g di ricotta.

Spuntino: un frutto fresco.

Cena: pesce o pollo alla griglia o al vapore, condito con olio e succo di limone, verdure a foglia larga condite con olio e succo di limone.

Prima di dormire: la bevanda al limone

 

Oppure:

 

Appena sveglie:  la bevanda al limone

Colazione: macedonia con frutti di bosco, una mela e una manciata di mandorle.

Spuntino: una spremuta di arancia e una banana.

Pranzo: fagioli o lenticchie in insalata, conditi con olio a crudo e aceto.

Spuntino: un frutto fresco.

Cena: pesce alla griglia o al vapore condito con succo di limone e verdure lesse.

Prima di andare a dormire: la bevanda al limone.

 

Dovrete seguire questa dieta per almeno una settimana, alternando magari i due esempi di menù, potete fare delle piccole modifiche e alternare i pasti ma ricordatevi che i condimenti sono molto importanti, quindi scegliete condimenti sani e leggeri.

Da preferire ovviamente olio a crudo, limone e aceto.

Evitate lo zucchero, bevande gassate e zuccherate, cibo spazzatura.

Cercate di seguire questa dieta alla lettera, in fondo dura solo una settimana e noterete presto i risultati.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post