La dieta della mela… per togliere il medico di torno

La dieta della mela… per togliere il medico di torno

“Una mela al giorno toglie il medico di torno” è un antico detto che ha il suo saggio fondo di verità, quindi perché non ricorrere alla dieta della mela per perdere peso e mantenersi in forma? Questo frutto è ricchissimo di fibre e di proprietà benefiche per il nostro organismo, garantendo una regolare funzionalità intestinale ed elargendo un elemento importante come la pectina, una sorta di protezione per lo stomaco che tra l’altro impedisce di assorbire troppi zuccheri. Ma la mela è anche ricchissima di sali minerali, antiossidanti, riduce il colesterolo, i sintomi reumatici, il rischio di carie, fa bene al cuore, alla pelle, al cervello.

mele rosse
mele rosse

La dieta della mela promette di far dimagrire fino a 2 kg a settimana, in maniera semplice e veloce, ma come ogni rigido regime alimentare richiede a priori una certa dose di buona volontà.

Vediamo insieme come si delinea questa dieta, premettendo che trattandosi di una dieta ferrea potrà essere seguita al massimo per un quindicina di giorni.

1° giorno: mangiare 5 mele a intervalli regolari, tagliandole a fettine e mangiando lentamente. Accompagnate ogni mela con un bicchiere di latte scremato o di soia e tra un pasto e l’altro mangiate uno yogurt bianco. Nel corso della giornata potete assumere un caffè o un tè ma senza l’aggiunta di zucchero raffinato.

2°-3° giorno: mangiare le 5 mele ad intervalli regolari, sempre tagliate a fettine e consumate con estrema calma, cui potrete aggiungere un’insalata mista sia a pranzo che a cena, senza sale e un filo di olio extra vergine di oliva (o aceto). Bere almeno due litri di acqua al giorno e una tisana depurativa senza zucchero.

Giorni successivi: tre mele al giorno con la solita modalità (aggiungendo un bicchiere di latte quando preferite), aggiungendo l’insalata condita allo stesso modo. Oppure sostituite l’insalata con una fettina di tacchino o due gallette con spinaci cotti al vapore e un po’ di formaggio fresco. A colazione potete optare per due uova o latte e cereali da abbinare alla mela.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post