La dieta Longo per guarire dalle malattie

La dieta Longo per guarire dalle malattie

Quello che mangiamo influisce enormemente sulle condizioni di salute e da tempo anche i medici non possono fare a meno di sottolinearlo. Inutile negare che un’alimentazione scorretta può causare malattie gravi come i tumori, ma il dottor Valter Longo, mente italiana direttore del Longevity Institute della University of Southern California, dopo anni di studi ha formulato quella che ritiene la dieta ideale per guarire il nostro corpo.

Valter Longo

Il dott. Longo sottolinea che le proteine animali stimolano l’ormone della crescita, ma in modo positivo fino all’età di 25 anni: l’ormone della crescita è il predecessore dei fattori di crescita, i quali favoriscono la divisione cellulare stimolando i tumori. Detto in altre parole aiuta le cellule cancerose a riprodursi più facilmente. Inoltre il dottor Longo sottolinea come l’innalzamento dei tumori in Italia sia direttamente proporzionale al consumo di formaggi e latticini in genere.

Per prevenire e curare le malattie, secondo il dottore di origine italiane, il miglior rimedio è il digiuno intermittente, sia come forma di prevenzione, sia durante la chemioterapia. Digiunare una volta a settimana aiuta a ringiovanire gli organi, l’organismo torna a non essere resistente all’insulina, principale causa del diabete e i benefici durano per almeno tre mesi. Dopo tre cicli di digiuno, in altrettanti mesi, il 50% del nostro sistema immunitario è completamente rinnovato.

Nel periodo di digiuno o semi-digiuno (16 ore) è severamente vietato consumare proteine e zuccheri, considerati ‘benzina’ delle cellule tumorali. La privazione di questi elementi causerà una grande produzione di cellule staminali che andranno a sostituire le cellule distrutte, Inoltre il digiuno intermittente stimola l’aumento della massa muscolare negli atleti grazie all’aumento del testosterone.

Un altro consiglio del dott. Longo è di fare una ricca colazione e concentrare tutti i piasti nell’arco di 8 ore, cenando il prima possibile con sole verdure, in modo da digerire più in fretta e dormire meglio, un altro aspetto importante per una buona salute.

 

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post