Lascia 3mila dollari di mancia alla cameriera, poi ci ripensa: la vicenda finisce in tribunale

Mariana Lambert, una cameriera dell’Alfredo’s Pizza Cafè sito a Scranton, in Pennsylvania, era euforica quando un cliente le ha lasciato la mancia enorme per il suo servizio.

Ristorante stellato protesta precari
Ristorante stellato (Foto di neshom Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La notizia è rimbalzata velocemente su tutti i principali quotidiani americani, dal New York Post al Daily Mail fino ad arrivare in Europa dove anche le nostre testate nazionali hanno colto la palla al balzo e hanno raccontato l’accaduto.

Il tutto si è svolto in Pennsylvania, più precisamente a Scranton dove si trova l’Alfredo’s Pizza Cafè e lavora la giovane cameriera Mariana Lambert protagonista della vicenda che ha quasi dell’inverosimile.

Circa 3 mesi fa si è recato a pranzare un tale Eric Smith che nonostante avesse consumato un pasto di appena 13 dollari, ha deciso di elargire a Mariana ben 3mila dollari di mancia dopo aver sentito la sua storia.

Il signore faceva parte della corrente misericordiosa “Tips for Jesus” e aveva pensato di prendere la cameriera come persone bisognosa a cui regalare l’ambita somma.

Peccato che dopo pochi mesi appena mr Smith sia tornato all’attacco con la richiesta di avere indietro la mancia donata.

Pretende il risarcimento dopo 3 mesi, ecco come andrà a finire

L’uomo ha preteso la restituzione del denaro tre mesi dopo facendo arrivare direttamente al locale la richiesta di risarcimento, ma il titolare Zachary Jacobson, si è rifiutato.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Lascia 3mila dollari di mancia alla cameriera, poi ci ripensa: la vicenda finisce in tribunale
Mariana Lambert (Foto @nypost.com)

Quando la cameriera aveva ricevuto la somma, intervistata dalla stampa locale, aveva ammesso la sorpresa incredibile di essere stata scelta come beneficiaria di tale gesto altruistico:

Significava davvero molto per me perché è sempre un periodo difficile. Mi ha davvero toccato il cuore. Ancora non riesco a crederci. Sono ancora sotto shock“. Aveva spiegato Mariana.

La raccomandata arrivata pochi giorni fa però contestava il pagamento e richiedeva urgentemente il rimborso della mancia che la cameriera ha già intascato e iniziato a spendere a suo vantaggio privato.

Zachery ha provato a contattare Paperon de Paperoni sui social ma senza alcun risultato. Ora la vicenda, fa sapere la stampa internazionale, verrà spostata in tribunale per mettere fine a questo atto scellerato.

Lascia 3mila dollari di mancia alla cameriera, poi ci ripensa: la vicenda finisce in tribunale
Scontrino con mancia da 3mila dollari (Foto @dailymail.co.uk)

“Pensavamo che qualcuno stesse effettivamente cercando di fare una cosa buona” – ha detto il titolare. “E poi ora, tre mesi dopo, fa marcia indietro? A questo punto non ci è restato che sporgere denuncia”. Alla magistratura spetta il compito di trovare una soluzione adeguata.