Lattine, a cosa serve il buco sulla linguetta?

Lattine, a cosa serve il buco sulla linguetta?

Vi siete mai chiesti a cosa serve il buco della linguetta presente su tutte le lattine? Ormai le lattine presentano la stessa strutta in tutto il mondo, sia che si tratti di bevande alcoliche o analcoliche. Ognuna possiede una linguetta di alluminio attaccata all’estremità superiore che permette di aprirla con semplicità. Su questa linguetta, quella con il sistema di apertura che rimane legato alla lattina diffuso dopo il 1980, c’è un buco che ha diverse funzioni.

Il buco sulla linguetta riduce l’utilizzo di materiale, quindi riduce sia i costi di produzione che l’impatto sull’ambiente. Inolte rende più facile afferrare la linguetta per aprire la lattina e infine ha un’utilità che non tutti conoscono: se non la si tira con troppa forza fino a strapparla la linguetta può essere girata e diventare un reggi-cannuccia utile per non far risalire la cannuccia dall’interno della lattina.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post