Le amarene contro gotta, dolori muscolari e non solo

Le amarene contro gotta, dolori muscolari e non solo

La piante delle amarene appartiene alla famiglia delle Rosaceae, ama l’esposizione al sole e cresce spontanea fino ad un’altitudine di 1000 metri. I suoi frutti, simili alle ciliegie ma con un sapore più amarognolo, sono ricchi di antiossidanti, oltre che di vitamina A, del gruppo B, C, E, K e J e sali minerali (sodio, calcio, rame, zinco, ferro, potassio, magnesio, fosforo e manganese). Le amarene hanno diverse proprietà benefiche per il nostro organismo.

Antiossidanti – Grazie alla presenza di vitamina C aiuta a contrastare l’azione dei radicali liberi e a prevenire malattie degenerative anche molto gravi.

Riducono il colesterolo – Il contenuto di quercetina e altri flavonoidi permette di abbassare i livelli di colesterolo cattivo LDL nel sangue.

Insonnia – Le amarene conciliano il sonno e sono quindi utili a chi proprio di notte fatica a dormire tranquillamente. La melatonina e la quercetina conferiscono alle amarene proprietà rilassanti del sistema nervoso, con conseguenti benefici sugli stati ansiosi e sulla qualità dell’umore, oltre ad apportare benefici contro gli stati ansiosi e di stress.

Previene la gotta – Grazie alle sue proprietà diuretiche, l’amarena è in grado di normalizzare i livelli di acido urico nel nostro organismo. La presenza in quantità eccessive di acido urico è la causa principale della gotta. Le amarene si rivelano utili soprattutto per prevenire questo problema.

Sistema respiratorio – La quercetina e gli antociani aiutano a lenire i sintomi dell’asma o di altre patologie rivolte al nostro sistema respiratorio. Questo perché offrono un effetto antinfiammatorio.

Dolori muscolari – Nelle amarene vi è un alto contenuto di potassio, un elemento nutritivo essenziale per contrastare l’affaticamento muscolare. Si rivelano utili come integratore naturale per tutte le persone sportive o che praticano sport a livello agonistico.

Salute degli occhi e della pelle – Il contenuto di vitamina A e di vitamina C permette di migliorare la vista e la qualità della pelle, poiché stimolano la produzione di collagene.

Colon e stipsi – Se soffriamo di colon irritabile o stitichezza possiamo utilizzare un decotto di peduncoli delle amarene come rimedio fitoterapico. Fate macerare una manciata di peduncoli in mezzo litro di acqua per due o tre ore, fate bollire per circa dieci minuti e bevete due o tre tazze al giorno di questo decotto.

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post