L’errore che commettono in tanti con la pasta al sugo: fate…

L’errore che commettono in tanti con la pasta al sugo: fate attenzione

LA PREPARAZIONE
di Marco

Con la pasta al sugo non si scherza: sembra un procedimento facile ma bisogna stare attenti a tantissimi dettagli nella preparazione. Vediamo quali…

La pasta al sugo è una vera e propria istituzione per il nostro paese. Il simbolo dell’Italia, possiamo dirlo tranquillamente, è questo magnifico piatto che, sì, può sembrare semplice e facile da preparare, ma presenta anche tantissime tecniche. Infatti, lo possono cucinare in tanti e lo fanno senza problemi a casa propria. Ma ci sono anche degli chef stellati che presentano la propria pasta al sugo con i loro segreti, i loro tocchi magici, che spesso rendono la preparazione del piatto una vera e propria opera d’arte. Come in tutti gli altri piatti, come in tutte le vicende in ambito culinario, ci sono degli errori da non commettere per garantire la perfetta riuscita dell’ ‘opera’. Vediamo un po’ cosa bisogna fare…

Pasta al sugo: sapete quando va aggiunto il basilico?

Mentre leggete, lo sappiamo, in tanti di voi hanno in mente tante scene di vecchi film in cui è presente la pasta: da Alberto Sordi a Totò, tutti hanno aggiunto la pasta in una scena di un proprio film. La pasta al sugo, come tutti gli altri piatti in Italia, è una cosa seria. La preparazione non va sottovalutata e non bisogna pensare sia un piatto semplice che potrebbe preparare anche un bambino. Bisogna fare attenzione ad ogni minimo dettaglio. Anche, per esempio, a quando aggiungere il basilico. Già, il basilico, che ci dona sempre un tocco di freschezza anche se il nostro piatto è ancora bollente perché abbiamo appena spento la fiamma del piano cottura. Il basilico va messo a fine cottura. Va aggiunto alla fine perché così non se ne perdono le proprietà. Durante la cottura, invece, il sapore si sprigiona e va via. E’ per questo che deve essere un po’ come la ciliegina sulla torta per il nostro piatto. Vedrete: la vostra pasta, così, sarà inimitabile!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post