Li hai sempre comprati perchè non immaginavi che fosse tanto semplice farli in casa

Quando scoprirai quanto è semplice fare in casa i sofficini, non li comprerai più. Potrai farcirli come preferisci.

sofficini fatti in casa
Lavorazione della pasta (Fonte: Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Se c’è una pietanza che non riuscite a far mangiare ai bambini, mettetela dentro i sofficini e neanche si ricorderanno che non la volevano.

Però ammettiamolo, piacciono a tutti, non solo ai bambini. Con una ricca farcitura diventano un delizioso secondo e se nella farcitura ci mettiamo anche una verdura diventano addirittura un piatto unico.

Noi vi diciamo come fare i sofficini, voi riempiteli come più vi piace

Per un risultato ottimale vi sconsigliamo l’uso di mozzarella fresca, perchè contenente troppa acqua. Nel migliore dei casi, ammesso che i sofficini non si aprano durante la cottura, avrete un ripieno acquoso.

Nel peggiore dei casi i sofficini si spaccheranno durante la cottura e rilasceranno tutto il ripieno nell’olio di frittura.

L’ideale è l’utilizzo di formaggi a pasta filata a basso contenuto di acqua, provola, caciocavallo o mozzarella per pizza, più asciutta della mozzarella fresca.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

sofficini fatti in casa
Prosciutto cotto a dadini (Fonte: Pixabay)

INGREDIENTI

Per la pasta

  • 400 ml di latte
  • 20 gr di burro
  • 250 gr di farina 00
  • sale

Per il ripieno

  • 200 gr di mozzarella per pizza
  • 200 gr prosciutto cotto
  • 120 gr di besciamella

Per impanare e friggere

  • 2 uova
  • pangrattato
  • olio di semi di girasole

PROCEDIMENTO

Mettete il latte ed il burro in un pentolino e fate intiepidire finchè il burro risulta sciolto. Unite il sale e la farina ed impastate fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Avvolgete il panetto con la pellicola e lasciatelo riposare in frigo 10 minuti. Nel frattempo preparate il ripieno mescolando in una ciotola la mozzarella grattugiata, il prosciutto cotto tagliato a dadini e la besciamella.

Stendete la pasta dello spessore di circa 3 mm e con un coppapasta del diametro di 10 centimetri tagliate dei dischi. Mettete un cucchiaio di ripieno al centro di ogni disco.

Chiudete i dischi piegandoli a metà. Bagnate leggermente i bordi prima di farli aderire e poi schiacciateli con una forchetta per assicurare che siano ben sigillati.

Passate i sofficini nell’uovo battuto e poi nel pangrattato. A questo punto friggete in abbondante olio finchè risultano dorati da entrambe i lati. Scolateli ed adagiateli qualche secondo su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.

sofficini fatti in casa
Sofficini prosciutto e formaggio fatti in casa (Fonte: Pinterest – cucina.fidelityhouse.eu)

I sofficini fatti in casa sono pronti per deliziare grandi e piccini.