Liberarsi dalle zanzare con 40 centesimi: leggi bene come fare!

Per liberarsi delle zanzare non servono prodotti chimici ma basta una semplice bottiglia di plastica, si tratta di un metodo del tutto ecologico super efficace e anche economico!

Zanzare come allontanarle metodo bottiglia plastica
Zanzara (Foto di Zoran Dakovic da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La bella stagione non porta con sé solo la voglia di maggiori scampagnate all’aperto, ma anche il desiderio di dedicarsi al giardinaggio, alla cura dell’orto e le cene sotto il porticato.

Non possiamo dimenticarci però che estate è anche sinonimo di zanzare che attaccano senza tregua e rendono spiacevoli i nostri appuntamenti all’aperto.

In commercio contro le zanzare si trovano moltissimi prodotti che cercano, spesso senza troppa efficacia di tenerle lontane dalla nostra casa. Si va dai repellenti spray ai braccialetti per bambini e neonati, alle lampade a ultrasuoni, agli zampironi, le pastiglie per modificare il ph della pelle.

In un precedente articolo abbiamo spiegato come usare anche gli oli essenziali contro le zanzare come repellente naturale contro questi insetti, ma se non sapete davvero più come resistere ecco allora un altro metodo infallibile a prova di zanzare più feroci.

Vi basterà avere sotto mano una bottiglia di plastica per un risultato repellente incredibile! Non ci credete? Parola degli agricoltori che lo usano nelle serre.

Addio zanzare, il metodo della bottiglia di plastica è infallibile

Si tratta di un sistema molto economico ed ecologico perchè non utilizza repellenti chimici ma piuttosto elementi ed ingredienti che abbiamo già tutti noi in casa.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Puntura di zanzare
Puntura di zanzare (foro da AdobeStock di Tierney)

Per realizzare questo escamotage anti zanzare vi serve:

  • 1 bottiglia da 2 litri di Coca Cola vuota
  • 250 ml di acqua calda
  • 1 taglierino
  • 1 bustina di lievito di birra (25 g cubetto o 7 g in polvere)
  • 4 cucchiai di zucchero semolato

Con il taglierino tagliare al bottiglia vuota a circa 2/3 di altezza, riempirla con l’acqua calda (ma non bollente) e aggiungere lo zucchero che andrà mescolato accuratamente fino a completo assorbimento.

Unire anche il lievito senza mescolare. Solo allora inserire il tappo della bottiglia inversamente al modo in cui è stata tagliata in modo che in alto ci sia la parte più ampia.

Così facendo le zanzare verranno attirate nella bottiglia senza possibilità di risalire, moriranno infatti dentro l’acqua. Ricambiare il contenuto almeno ogni 2 giorni per avere la stessa carica odorifera iniziale.

Zanzare come allontanarle metodo bottiglia plastica
Occorrente per la trappola contro le zanzare (screen YouTube)

A cosa è legato questo unione di ingredienti? Al fatto che zucchero in acqua calda addizionato a lievito genere una grande quantità di anidride carbonica, la stessa che attrae le zanzare verso le persone e che le guida (sono infatti ceche) verso la pelle.