Lidl ritira un prodotto dagli scaffali per rischio salmonella

Lidl ritira un prodotto dagli scaffali per rischio salmonella

di Ivana Tramontano

Il marchio tedesco Lidl ha ritirato un prodotto dagli scaffali per rischio salmonella. A quanto pare non riguarderebbe la catena di supermercati in Italia, ma con le vacanze recenti non si esclude che qualche cittadino del Bel Paese abbia acquistato qualche confezione in Germania.

Sono state ritirate dal mercato tedesco diverse confezione di un mix di frutta a guscio per insalate, marchio Alesto. Il prodotto è confezionato da Nutwork Handelsgesellschaft e commercializzato dalla catena di supermercati Lidl. Il ritiro si è reso necessario a titolo precauzionale, a causa del rinvenimento di salmonella rilevata dalla stessa azienda durante un autocontrollo. La comunicazione è stata diffusa tramite il sito ufficiale dell’azienda che si scusa per l’inconveniente e ha sottolineato che il ritiro è solo in via precauzionale.

Ecco tutti i dati utili per distinguere il lotto incriminato:

DENOMINAZIONE: “Mix di insalate Alesto con noccioli e frutta, 175 mg”;

SCADENZA: 13/04/2020;

NUMERO DI LOTTO: L1823161.

Il prodotto può causare dissenteria e insufficienza renale, ovvero i sintomi più comuni collegati alla Salmonella. In rari casi potrebbero verificarsi conseguenze più severe nei bambini, negli anziani e negli individui con un sistema immunitario debole. Lidl invita dunque i clienti che hanno già acquistato il prodotto a non consumarlo e a restituirlo il prima possibile. L’allerta è stata lanciata dalla Germania attraverso il Sistema rapido di allerta europeo alimenti (RASFF).

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post