Limoni spremuti, come riutilizzarli: trucchetti sbalorditivi. Inimmaginabile

I limoni spremuti non vanno buttati. Con dei trucchetti sbalorditivi si può dare loro nuova vita evitando che finiscano nella spazzatura.

Limoni spremuti
Limoni spremuti (Pexles)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Se si è soliti spremere un limone e poi buttarlo, si può invertire la rotta. In questo modo non solo si eviteranno gli sprechi alimentari – ottimizzando le risorse per far bene al portafoglio e al Pianeta – ma si avrà anche un alleato in casa da utilizzare in molti modi.

Esistono infatti una serie di trucchi per riutilizzare i limoni spremuti al meglio, sfruttando i tanti benefici di questo agrume tra i più amati: antiossidante, depurativo, ricco di sali minerali e vitamine, oltre al suo succo anche la sua buccia ha molto benefici non solo per il corpo, ma anche per la casa.

Limoni spremuti: come riutilizzarli

I limoni spremuti possono diventare alleati non solo per la salute, ma anche per le pulizie. Esistono tre trucchetti che li vede protagonisti delle cura della casa: i risultati sono sorprendenti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

limoni eliminare puzza agnello pasqua
I limoni, l’ingrediente perfetto per lo scopo (Stevepb da Pixabay)

In primis il limone usato è amico per la lavastoviglie. Per ottenere ottimi risultati si può inserire la buccia nel cestello insieme alle stoviglie sporche: il risultato sarà un lavaggio dal potere sgrassante e dalla massima igienizzazione con cui dire addio a tutti i cattivi odori. Se si vuole sanificare l’elettrodomestico si può farli fare un giro a vuoto con dentro solo il limone.

Altra possibilità è l’acciaio su cui si può utilizzare il limone avanzato pulendo le parti della cucina in questo materiale: strofinando il limone si dirà addio al calcare grazie al suo pH acido (il tutto evitando detersivi aggressivi).

Mano lavastoviglie meglio pulire piatti
Lavastoviglie (Fonte foto Pixabay)

Non da ultimo può diventare un toccasana del frigorifero rendendolo profumato: inserendolo all’interno in un piattino – posto sul fondo – si avrà un frigo profumato, rimanendo inebriati da questa fragranza ogni volta che lo si aprirà.