Linguine con gli scampi: la ricetta semplice, buona come al ristorante

0
26
Linguine con gli scampi: la ricetta semplice, buona come al ristorante
Linguine con gli scampi: la ricetta semplice, buona come al ristorante

Linguine con gli scampi: scopriamo insieme come eseguire questa ricetta semplicissima, e buona come se fossimo al ristorante, provare!

Linguine con gli scampi: la ricetta semplice, buona come al ristorante
Linguine con gli scampi: la ricetta semplice, buona come al ristorante

Quante volte ci siamo leccati i baffi al ristorante davanti a un bel piattone di linguine agli scampi? Tante, forse troppe volte e quante ancora avremmo voluto prepararli a casa, ma nel timore fosse troppo difficile non lo abbiamo mai fatto?! Bene, stasera vogliamo mostrarvi una ricetta davvero molto semplice per riuscire ad avere delle ottime linguine agli scampi anche a casa, senza per forza andare al ristorante e soprattutto senza dover diventare per forza grandi chef. Pochi ingredienti per un piatto davvero unico nel suo genere, mi raccomando, la scelta delle materie prima fa la differenza.

Dosi per 5 persone:

  • 10 scampi freschi, o surgelati freschi
  • 1 barattolo di pomodorini datterini bio, prima scelta
  • 1 spicchio di aglio
  • 400 gr di linguine trafilate al bronzo
  • un pizzico di sale
  • olio extra vergine di oliva quanto basta
  • un pizzico di peperoncino
  • una manciata di prezzemolo 

LEGGI ANCHE: Linguine alle vongole e bottarga, una portata cremosa e super squisita

Linguine con gli scampi: la ricetta semplice, buona come al ristorante

Per prima cosa prendete una bella padella antiaderente con i bordi alti, mettete un bel filo di olio, fate scaldate e poi soffriggete l’aglio col peperoncino. Nel frattempo mettete anche una bella pentola per cuocere le linguine. Alzate l’aglio dalla padella e poi calate gli scampi, coprite e fate cuocere. Dopo circa 4/5 minuti se gradite aggiungete anche un bicchiere di vino bianco, fate sfumare e continuate a cuocere per altri cinque minuti. Calate i pomodori e salate. Fate cuocere un po’ il sughetto. Nel frattempo calate la pasta e fatela cuocere qualche minuto. Togliete gli scampi dalla padella e con l’ausilio di un forchettone prendete la pasta leggermente ammorbidita e calatela nel sughetto. Fatela cuocere aggiungendo di tanto in tanto un po’ di acqua di cottura. Fate cuocere nel sughetto, così che diventi bella saporita. Impiattate e ponete sopra due scampi a testa e una spolverata di prezzemolo.

  • SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: CLICCA QUI
  • Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina, CLICCA QUI