Liquore di ciliegie: l’antica ricetta della nonna

PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA: 5 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Liquore di ciliegie: l’antica ricetta della nonna
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI
  • 50 cl Alcol
  • 500 g Zucchero
  • 500 g Ciliegie

Il liquore di ciliegie, o Ciliegino, è una bevanda alcolica da assaporare dopo una cena, dal sapore dolce e fruttato. Ecco gli ingredienti e la ricetta di un liquore da conservare in dispensa e tirare fuori nelle occasioni speciali.

1

In una pentola capiente mettete un litro di acqua, lo zucchero e fate bollire per 3 minuti circa, poi spegnete e lasciate raffreddare.

2

Lavate, asciugate e schiacciate le ciliegie mettendole con i noccioli in un vado di vetro a chiusura ermetica. Aggiungete l’alcol ad uso alimentare allo sciroppo di zucchero, mescolate e versate sulle ciliegie.

3

Richiudete e lasciate macerare per dieci giorni in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di luce. Scuotete il contenitore almeno una volta al giorno. Dopo di che filtrate le ciliegie attraverso una garza sottile.

4

Trasferite il liquore in una o più bottiglie sterilizzate, chiudete e lasciate riposare almeno per 2 mesi. Il liquore alle ciliegie si conserva per un anno e può essere servito a temperatura ambiente (in inverno) o ghiacciato in estate.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post