Lo gnocco fritto: la ricetta velocissima per l’aperitivo sfizioso

0
33
Lo gnocco fritto: la ricetta velocissima per l'aperitivo sfizioso
Lo gnocco fritto: la ricetta velocissima per l'aperitivo sfizioso (pixabay)

Lo gnocco fritto: scopriamo insieme la ricetta velocissima e super semplice per l’aperitivo sfizioso che piace davvero a tutti

Lo gnocco fritto: la ricetta velocissima per l'aperitivo sfizioso
Lo gnocco fritto: la ricetta velocissima per l’aperitivo sfizioso (pixabay)

Un aperitivo velocissimo e anche molto molto gustoso, quello che stiamo per proporvi. Una ricetta semplice e veloce che mette tutti d’accordo che potete preparare sia che siate soli con il vostro compagno/a o che siate con amici e parenti. Benissimo, stiamo parlando dello gnocco fritto, una ricetta abbastanza povera che riesce a mettere tutti d’accordo e che può essere abbinata davvero in moltissimo modi. Con i salumi, da soli, con i formaggi, con le salse. Questa sua versatilità lo rende uno degli elementi perfetti dell’aperitivo. Vediamo insieme quali sono gli ingredienti per prepararli.

  • 250 gr di farina manitoba
  • 5 gr di sale fino
  • 20 gr di strutto
  • 2 gr di zucchero
  • 50 ml di latte
  • 60 ml di acqua 
  • 6 gr di lievito istantaneo
  • olio di semi per friggere

LEGGI ANCHE: Aperitivo completo, semplice e gustoso pronto in soli 15 minuti

Lo gnocco fritto: la ricetta velocissima per l’aperitivo sfizioso

In una ciotola setacciate la farina per eliminare qualsiasi tipo di impurità, e soprattutto per renderla molto fine e lavorabile, aggiungete il sale, il lievito e lo zucchero. Mescolate in modo che diventi un miscuglio omogeneo. Aggiungete lo strutto e iniziate a lavorare fino a quando non diventi un impasto sbricioloso. Poi aggiungete l’acqua e il latte. Lavorate energicamente fino a farlo diventare compatto ed omogeneo. Ci vorranno almeno 5 10 minuti. Poi mettete da parte a lievitare per 1/2 ore, non di più. Stendete finemente con l’ausilio di un matterello, tagliate delle striscette lunghe 6 7 centimetri e larghe 2 3 centimetri. Immergeteli nell’olio bollente et voilà! Gli gnocchi fritti sono pronti, vedrete, faranno impazzire tutti. Se gradite potete salarli leggermente una volta fritti, finché sono ancora caldi.

  • SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: CLICCA QUI
  • Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina, CLICCA QUI