L’obesità aumenta il rischio di tumori del 12%

L’obesità aumenta il rischio di tumori del 12%

di Ivana Tramontano

Essere in sovrappeso o obesi aumenta il rischio di contrarre diversi tumori comuni, secondo un nuovo studio danese.

I ricercatori dell’ospedale universitario di Aarhus in Danimarca hanno riscontrato un rischio del 12% associato al sovrappeso. Ciò include il cancro al seno, il cancro ai reni, il cancro alla cistifellea, la leucemia, il cancro al cervello e il linfoma di Hodgkin. Il team afferma che l’aumento dei tassi di obesità e grave obesità aumenterà i tassi di tumori, causerà un aumento dei costi sanitari e vedrà morire più persone prematuramente.

Per lo studio, pubblicato sul Journal of Internal Medicine, il team ha esaminato i dati sul cancro in Danimarca per un periodo di 40 anni, dal 1977 al 2016. I ricercatori hanno scoperto 20.706 tumori tra 313.321 adulti a cui è stato diagnosticato clinicamente di essere in sovrappeso o obesi. In confronto, ci sono stati 18.480 tumori diagnosticati nella popolazione generale danese nello stesso periodo di tempo. Ciò significa che pesare sopra la media ha aumentato il rischio di tutti i tumori del 12 percento.

L’aumento del rischio era lo stesso per i tumori precedentemente identificati come correlati all’obesità, come il cancro ai reni e il cancro del pancreas, e per i tumori del sangue e neurologici. Quindi perché l’obesità è collegata ad un aumento del rischio di cancro? Gli scienziati hanno scoperto che l’obesità è associata a un rapido aumento del numero di cellule e alla secrezione di alti livelli di proteine ​​e ormoni che sono pro-infiammatori come gli estrogeni, tutti legati al cancro.

L’obesità è conosciuta come un fattore di rischio per diverse condizioni di salute croniche oltre al cancro tra cui diabete di tipo 2, ictus e infarti. L’obesità continua ad affliggere più di un terzo degli adulti negli Stati Uniti, e gli esperti hanno avvertito che tale percentuale è destinata a crescere. I ricercatori della TH Chan School of Public Health di Harvard prevedono che quasi la metà di tutti gli americani saranno obesi entro il 2030.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post