Lorenzo Biagiarelli lo gusta così, fa venire l’acquolina solo a guardarlo

Lorenzo Biagiarelli è inarrestabile, come lo mangia lui non lo mangia nessuno. Fa venire fame solo a guardarlo. 

Lorenzo Biagiarelli
Lorenzo Biagiarelli – facebook

Il food blogger Lorenzo Biagiarelli ci da dentro, lo vediamo in televisione e sui social gustare prelibatezze preparate con le sue manine. Nell’ultimo periodo è diventato una vera star della cucina e fa tappa fissa nel programma di Antonella Clerici “E’ sempre mezzogiorno” su Rai 1.

Spesso cucina anche per la sua compagna di vita, l’opinionista e giornalista Selvaggia Lucarelli, entrambi sono seguiti da milioni di follower sui social e nonostante i 20 anni di differenza vanno molto d’accordo.

Fanno coppia fissa da diversi anni, nel tempo si sono uniti sempre di più ed hanno instaurato un rapporto basato sulla fiducia, la complicità, l’amore.

Lorenzo se la gode, come biasimarlo

Pane e prosciutto, sembrerà tutto molto banale ma in realtà non lo è. Un pane sofficissimo e burroso che si scioglie in bocca, un prosciutto DOP e la merenda dei campioni è servita.

Lorenzo Biagiarelli
Lorenzo Biagiarelli – facebook

Dal momento che Lorenzo è molto fiero di questo pane, di seguito troverete la ricetta di come realizzarlo per rendere speciale ogni vostra occasione.

Ingredienti: 

500 gr di farina Manitoba – 3 gr di lievito secco – 1 cucchiaino di zucchero – 390 ml di latte fresco – 2 cucchiaini di sale – 40 gr di burro a pomata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Levante sorprende tutti, quella dichiarazione d’amore inaspettata

Procedimento: 

Iniziamo ad impastare la farina con il lievito sciolto in un goccio di latte tiepido, aggiungiamo lo zucchero, il sale e il latte. Il latte versatelo un pò alla volta, regolatevi in base alla consistenza dell’impasto. Aggiungete infine il burro a temperatura ambiente.

Fate lievitare per una notte intera in una ciotola coperta da carta velina in frigorifero. Prima di stenderlo fate riposare 15 min a temperatura ambiente. Stendiamo l’impasto con il mattarello e imburrate l’impasto con le mani (il burro deve essere a temperatura ambiente). Tagliate dei quadrati.

In uno stampo adagiate i quadrati leggermente arrotolati su se stessi uno vicino all’altro. Infornate a 200° per 15 minuti a mezzo forno e per 10 minuti sul pavimento del forno.

Fate riposare 10 minuti a forno spento quando sarà cotto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Paola Turani è fiera di se, il risultato è davvero pazzesco