Lorenzo Biagiarelli prende Selvaggia per la gola, che pathos

Lorenzo Biagiarelli non smette di stupire la sua amata Selvaggia, la prende per la gola e la mette K.O. La coppia impazza sul web. 

Lorenzo Biagiarelli
Lorenzo Biagiarelli – Facebook

Lorenzo Biagiarelli nasce come musicista, ma abbandona il lato artistico per la sua vera passione, la cucina. Inizia a parlare di cucina e quindi ad esordire come food blogger su Facebook e su Instagram, le sue idee piacciono ed in breve tempo diventa un tormentone.

Ha scritto dei libri e lo vediamo come opinionista su Rai 1, al programma “E’ sempre mezzogiorno” condotto da Antonella Clerici. Lorenzo è un ragazzo che ama le cose semplici, la buona cucina e tutto quello che c’è a monte per avere un piatto bello e pronto in tavola.

Il suo studio sui cibi l’hanno condotto ad essere uno dei personaggi più considerati negli ultimi tempi in campo culinario.

Lorenzo accontenta Selvaggia, che spettacolo

Il caro Lorenzo farebbe di tutto per la sua compagna di vita, la giornalista ed opinionista Selvaggia Lucarelli, che si lascia coccolare a suon di forchettate.

Lorenzo Biagiarelli
Lorenzo Biagiarelli – Instagram

Lorenzo alla sua dolce metà ha proposto un fusillo veloce con salsiccia e broccoli. 

Ingredienti per 2 persone: 

250 gr di fusilli di grano duro – 2 salsicce medie – 1 cipolla – 1 bicchiere di vino bianco – 350 gr di broccoli – sale – pepe – olio extravergine di oliva – peperoncino (se piace) – 100 gr di parmigiano reggiano grattugiato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Damiano Carrara festeggia il compleanno così. Regalo inaspettato ai fan

Procedimento: 

Quando l’acqua salata bolle buttate i broccoli e lessateli assieme alla pasta. In una padella antiaderente mettete un pò di olio, sgranate le salsicce e fatele rosolare, sfumate con vino bianco, aggiungete la cipolla affettata sottilmente e fatela appassire. Aggiustate con sale, pepe ed un pò di peperoncino se vi piace.

Quando la pasta sarà cotta, tuffatela con i broccoli nel sughetto ormai pronto. Spadellate per 2 minuti la pasta e mantecate con una cascata di parmigiano reggiano grattugiato.

Servite la pasta ancora calda, una variante simpatica è con la salsiccia vegana per chi non mangia la carne. Accompagnate il piatto con un buon vino rosso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Caterina Balivo, l’atmosfera si fa “piccante”: “E voi che ne pensate?”