Luca Zaia ama farlo di prima mattina, la tradizione popolare veneta vuole così

Il Governatore del Veneto ha stupito ancora tutti sui social confessando una tradizione legata al 1° agosto. Da non crederci.

Luca Zaia tradizione veneta 1 agosto
Luca Zaia (GettyImages)

Ha da poco rinnovato il suo mandato come Governatore del Veneto con voti altissimi da parte di tutto il popolo della sua Regione. Si tratta di una personalità di spicco sempre in prima linea per le cause che riguardano temi sociali e ambientali, e anche durante l’emergenza sanitaria legata al Covid si è adoperato ampliamente per poter sanare il prima possibile l’emergenza.

Luca Zaia è anche però vigile e orgoglioso di raccontare la sua terra con tradizioni spesso dimenticate e luoghi meravigliosi per farne promozione a residenti e turisti. Sempre attivo sui social, poche ore fa ha svelato cosa ha fatto appena alzato oggi per onorare un rito tutto veneto.

Luca Zaia si fa “un’ombra di bianco appena alzato”

Spiritoso e sempre irriverente, Luca Zaia ha svelato anche stamattina un aneddoto che forse in pochi conoscono ma che probabilmente farà sorridere molte persone all’ascolto.

Luca Zaia tradizione veneta 1 agosto
Luca Zaia (screen Instagram)

Una tradizione popolare veneta suggerisce il 1° agosto di bere un bicchiere di vino bianco appena alzati, a digiuno, perché secondo i nostri nonni aiuta a proteggersi dal morso di serpenti e dalla febbre d’estate”.

Spiega poi nel lungo post Instagram, che la tradizione vuole che la regina d’Ungheria lungo il viaggio da Venezia a Padova si ammalò di febbre malarica quando attraversò le campagne alle porte di Treviso, all’epoca paludi e terre non ancora bonificate.

La mattina del 1° agosto di una data incerta, quando ormai ogni speranza era ormai perduta, la badessa del convento decise di rischiare il tutto per tutto e spillò in cantina una caraffa di mosto di vino bianco fermentato, che fece bere fino all’ultima goccia alla Regina ormai in punto di morte. Tant’è, la febbre sparì, e da allora resta la leggenda di bere un “goto” di bianco (senza esagerare) per proteggere la propria salute e scacciare i malanni”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Zaia (@zaiaufficiale)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Mara Venier coccola suo marito così. Dolcezza infinita 

Nella foto lui si mostra con un calice di vino bianco in mano ed un sorriso smagliante. Migliaia di like per lui in poche ore, chissà però se i suoi follower avranno ascoltato il suggerimento.