Macarons

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 15 minuti
Macarons: la preparazione

PRESENTAZIONE

I macarons sono dei deliziosi dolcetti francesi, buoni da mangiare e belli da vedere, che attireranno l’attenzione dei più piccoli come una calamita. Ecco come prepararli a casa vostra con una ricetta facile facile…!

ThinkstockPhotos-480136050

INGREDIENTI

  • 55 gr di albumi
  • 150 gr di farina di mandorle
  • Colorante in gel q.b.
  • 150 gr di zucchero a velo

Per la meringa all’italiana:

  • 55 gr di albumi
  • 150 gr di zucchero
  • Qualche goccia di succo di limone
  • 35 ml di acqua

PROCEDIMENTO

Iniziate con il mescolare 150 grammi di farina di mandorle con 150 grammi di zucchero a velo, setacciate per due volte fino ad ottenere una polvere molto sottile. Incorporate gli albumi (non freddi e separati dai tuorli due giorni prima) e mescolate aiutandovi con una spatola. Poi unite il colorante alimentare in gel fino ad ottenere la colorazione che preferite.

Ora preparate la meringa all’italiana: nella ciotola della planetaria mettete gli albumi. In un pentolino fate bollire acqua e zucchero. Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 110°C azionate la frusta a velocità media e montate gli albumi per breve tempo e infine aggiungete qualche goccia di succo di limone. Addizionate lo sciroppo negli albumi montati (non a neve), azionate la frusta alla velocità massima e proseguite fino a quando la meringa diventerà lucida e soda.

Adesso unite 1/3 di meringa al composto di mandorle e lavorate delicatamente con una spatola, fino a incorporare l’intera meringa in tre volte e ottenere un composto omogeneo.

Nelle teglie mettete i gabarit e rivestiteli con carta da forno in modo da intravedere i cerchietti. Versate il composto in una sacca da pasticcere con beccuccio liscio e formate dei dischi distanziati tra loro di almeno 2 cm. Fate asciugare le conchiglie per bene, preriscaldate il forno a 150°C e cuocete per 15 minuti: a metà cottura girate la teglia in modo da avere una cottura uniforme. Al termine della cottura togliete la teglia dal forno, sollevate il foglio di carta da forno e fate raffreddare i macarons del tutto.

Una volta freddi staccate le conchiglie dalla carta forno, praticando con il pollice un buco piccolo per la farcitura.

In una sacca da pasticcere versate la farcitura preparata il giorno prima, crema al burro, ganache, cremoso, nutella e farcite metà delle conchiglie e sistemate su ognuna l’altra conchiglia e chiudete facendo una lieve pressione. Conservate in frigo per almeno 24 ore prima di servire in tavola.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Macarons

Macarons
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

I macarons sono dei deliziosi dolcetti francesi, buoni da mangiare e belli da vedere, che attireranno l’attenzione dei più piccoli come una calamita. Ecco come prepararli a casa vostra con una ricetta facile facile…!

ThinkstockPhotos-480136050

INGREDIENTI

  • 55 gr di albumi
  • 150 gr di farina di mandorle
  • Colorante in gel q.b.
  • 150 gr di zucchero a velo

Per la meringa all’italiana:

  • 55 gr di albumi
  • 150 gr di zucchero
  • Qualche goccia di succo di limone
  • 35 ml di acqua

PROCEDIMENTO

Iniziate con il mescolare 150 grammi di farina di mandorle con 150 grammi di zucchero a velo, setacciate per due volte fino ad ottenere una polvere molto sottile. Incorporate gli albumi (non freddi e separati dai tuorli due giorni prima) e mescolate aiutandovi con una spatola. Poi unite il colorante alimentare in gel fino ad ottenere la colorazione che preferite.

Ora preparate la meringa all’italiana: nella ciotola della planetaria mettete gli albumi. In un pentolino fate bollire acqua e zucchero. Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 110°C azionate la frusta a velocità media e montate gli albumi per breve tempo e infine aggiungete qualche goccia di succo di limone. Addizionate lo sciroppo negli albumi montati (non a neve), azionate la frusta alla velocità massima e proseguite fino a quando la meringa diventerà lucida e soda.

Adesso unite 1/3 di meringa al composto di mandorle e lavorate delicatamente con una spatola, fino a incorporare l’intera meringa in tre volte e ottenere un composto omogeneo.

Nelle teglie mettete i gabarit e rivestiteli con carta da forno in modo da intravedere i cerchietti. Versate il composto in una sacca da pasticcere con beccuccio liscio e formate dei dischi distanziati tra loro di almeno 2 cm. Fate asciugare le conchiglie per bene, preriscaldate il forno a 150°C e cuocete per 15 minuti: a metà cottura girate la teglia in modo da avere una cottura uniforme. Al termine della cottura togliete la teglia dal forno, sollevate il foglio di carta da forno e fate raffreddare i macarons del tutto.

Una volta freddi staccate le conchiglie dalla carta forno, praticando con il pollice un buco piccolo per la farcitura.

In una sacca da pasticcere versate la farcitura preparata il giorno prima, crema al burro, ganache, cremoso, nutella e farcite metà delle conchiglie e sistemate su ognuna l’altra conchiglia e chiudete facendo una lieve pressione. Conservate in frigo per almeno 24 ore prima di servire in tavola.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post