Macchie di caffè ed olio sui vestiti: i metodi super efficaci…

Macchie di caffè ed olio sui vestiti: i metodi super efficaci per eliminarle

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Macchie di caffè ed olio sui vestiti: vi sveliamo i metodi facili e super efficaci per eliminarle una volta per tutte dai vostri capi 

macchie sui vestiti, i metodi
Con questi metodi, le macchie come quelle di vino verranno via in un batter d’occhio!

 

Può capitare a tutti di essere al ristorante e macchiarci con un po’ d’olio, di sugo oppure con il caffè che stavamo gustando al bar con qualche amico. Spesso neppure ce ne accorgiamo e quando poi succede, ripariamo alla meno peggio, lasciando ancora una macchia anti estetica che sembra proprio non voglia più andare via. Niente paura, vi sveliamo noi oggi alcuni metodi facili e super efficaci per eliminare le macchie dai vestiti e dai tessuti

 

LEGGI ANCHE:  Come avere pavimenti lucidi e senza macchie: il ‘trucco’ si trova in cucina, usate questi ingredienti!

Eliminare macchie da vestiti e tessuti: alcuni alleati naturali contro lo sporco

Quante volte durante un bel pranzo in famiglia, ci siamo accorti che la nostra tovaglia si è macchiata di vino o di olio? Oppure la nostra camicetta di seta si è proprio sporcata di sugo la scorsa domenica. Vediamo insieme qualche rimedio naturale super efficace per eliminare le macchie

Macchie di vino: se abbiamo appena brindato e ci siamo accorti che sulla tovaglia o sul nostro maglioncino è caduto del vino, spruzziamo immediatamente la parte con abbondante acqua frizzante e lasciamo in posa qualche ora, poi procediamo al normale lavaggio, la macchia svanirà senza lasciare tracce. Se invece è vecchia e secca, strofiniamo la parte con del sale grosso e facciamo riposare per una notte. Il mattino seguente risciacquiamo con acqua e aceto e non ci saranno più residui.

 

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI 

Macchie di caffè: per le macchie di caffè, risulta particolarmente utile innanzitutto tamponare la parte con un tovagliolo di carta o del pane umido. Eseguiamo dei movimenti circolari cercando di non distribuire la parte nelle zone di tessuto pulito, ma cerchiamo di prelevarne quanto più possibile. Fatto ciò, lasciamo qualche goccia di alcol puro sulla zona oppure strofiniamo con uno spazzolino vecchio una mistura di alcol e detersivo per i piatti e poi eseguiamo un classico lavaggio in lavatrice. La brutta macchia scura di caffè sarà completamente sparita.

Macchie di olio: affinché le macchie di olio o di grasso vengano via, è importante non strofinare la parte per non penetrare il tessuto ancora più in profondità. Lasciamo un pezzo di carta assorbente sulla macchia in modo che possa essere assorbito quello in eccesso, eseguito questo passaggio poniamo abbondante borotalco o amido di mais sulla zona interessata. Facciamo agire tutta la notte e poi con una spazzola per vestiti, eliminiamo la polvere. Noteremo come il talco avrà completamente assorbito il grasso sul tessuto.

Macchie di sangue: a tutti può capitare di tagliarsi o graffiarsi e sporcare i tessuti e i vestiti con il sangue. Questo metodo risulta essere efficace sia sulle macchie fresche, sia su quelle più vecchie. Tamponiamo il sangue in eccesso se si tratta di una macchia fresca e poi immergiamo il tessuto o il capo macchiato in acqua molto fredda, meglio se con del ghiaccio. Se invece si tratta di una macchia vecchia, strofiniamo la parte con del sapone di Marsiglia e poi con del ghiaccio, lasciando in ammollo per qualche ora con acqua freddissima. Lasciamo agire e la nostra macchia sarà totalmente sparita!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post