Fare il pieno di magnesio, dove trovarlo in frutta e verdura

Macroelemento di origine minerale indispensabile per il buon funzionamento dell’organismo; ecco cosa mangiare per trovare magnesio in frutta e verdura.

frutta secca
Mandorle uno degli alimenti con il più alto quantitativo di magnesio (foto Pixabay)

La lista dei benefici del magnesio è abbastanza lunga; serve per garantire l’attività degli ormoni, per la contrazione muscolare, ma anche per il buon funzionamento di neuroni, cuore e vasi sanguigni.

Il magnesio è poi importantissimo in gravidanza, infatti, oltre a soddisfare i bisogno di mamma e bimbo, permette anche di controllare le contrazioni dell’utero. Per questo, per esempio, è utilizzato dai medici come rimedio per fermare un parto pre-termine.

Altri benefici del magnesio riguardano poi l’asma e le aritmie; una dose maggiore di questo minerale nel corpo, infatti, potrebbe aiutare a gestire meglio le forme più gravi di queste due condizioni.

Generalmente assumiamo il magnesio attraverso i cibi che quotidianamente fanno parte della nostra alimentazione, ma se abbiamo bisogno di una dose in più, ce ne sono alcuni particolarmente ricchi di questo minerale e che quindi potrebbero aiutarci maggiormente.

Quando tutto questo non basta, subentrano gli integratori, ma è sempre bene seguire il consiglio del medico.

Leggi anche -> 5 più 1 curiosità che (forse) non sai sui cibi e che vorresti sapere

Magnesio in frutta e verdura: ecco cosa mangiare

foglie di spinaci freschi
Spinaci una delle verdure più ricche di magnesio (Pixabay)

Un’alimentazione varia è l’arma migliore che si ha per garantire all’organismo il giusto apporto di magnesio e in generale di tutte le vitamine e i minerali di cui necessità.

Frutta e verdura hanno comunque un ruolo predominante; per quanto riguarda i vegetali, le verdure con i più alti dosaggi di magnesio sono gli spinaci, ma anche i broccoli e in generale le verdure a foglia verde.

Per quanto riguarda la frutta, invece, per trovare maggiore quantità di magnesio bisogna assumere: ribes, avocado, fragole, lamponi, prugne, ma anche banane, mango e datteri.

Oltre la frutta e la verdura altri alimenti ricchi del minerale sono la frutta secca, soprattutto le mandorle e poi i creali integrali, i legumi e il pesce.

Potrebbe interessarti anche -> Verdure con clorofilla, come possono aiutarci a stare meglio. Benefici per la salute in autunno