Mai cucinarlo al microonde: i batteri all’interno si moltiplicano e può…

Mai cucinarlo al microonde: i batteri all’interno si moltiplicano e può diventare molto pericoloso

LA PREPARAZIONE
di Marco

Un alimento che non può mai essere cotto al microonde: potrebbe essere molto pericoloso perché le onde arrivano solo a 2 cm di profondità

Microonde
Cosa non bisogna mai cucinare al microonde

Il microonde è sicuramente un elettrodomestico molto amato dalle casalinghe italiane, ma anche da quelle straniere. Ci sono diversi metodi per cuocere o riscaldare gli alimenti. E, tra l’altro, se fino a qualche tempo fa veniva vista male la cottura al microonde, adesso, invece, la tecnologia ha fatto passi da gigante e sta tornando molto di moda. Tuttavia, bisogna sempre fare una certa attenzione alla tipologia di alimenti che si possono cuocere al microonde. Sì, perché se alcuni sono indicati per questo genere di cottura, altri non lo sono affatto. E, siccome il cibo e l’alimentazione non vanno presi mai alla leggera, meglio stare attenti.

Si può cuocere il pollo al microonde?

Come detto, si tratta di un elettrodomestico molto utile. Spesso, ci fa risparmiare tempo. Soprattutto se si tratta di riscaldare una pietanza per mangiarla a cena, quando si torna tardi da lavoro e si è affamati. Insomma, nessuno può negare che spesso il microonde ci salva, nel vero senso della parola. Tuttavia, bisogna stare attenti a dei particolari cibi, come ad esempio il pollo. Come sappiamo, le onde del microonde arrivano massimo a 2 cm di profondità della pietanza che vogliamo cuocere: il resto, poi, si cuoce lentamente per induzione.  Per questo motivo, potrebbe restare qualche batterio non neutralizzato. Già, perché ci sono dei batteri che con altri tipi di cotture vengono debellati. Con questo tipo di cottura, invece, no.  Perché, addirittura, i batteri potrebbero moltiplicarsi. Per questo, possiamo consigliare tranquillamente un altro tipo di cottura per il pollo. Magari, al forno. Magari con un bel contorno di patate e con tante spezie che insaporiscono il tutto. E’ vero, il forno a microonde può essere una vera e propria salvezza in alcuni casi, ma talvolta è meglio lasciarlo da parte.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post