Mai messo il ghiaccio in asciugatrice? Il segreto delle lavanderie fa risparmiare tempo e denaro

Chi l’ha detto che lavare i vestiti debba essere per forza un’impresa titanica che solo le nonne sapevano fare? Esistono dei trucchetti davvero ingegnosi che ogni lavanderia usa da sempre. Vediamolo tutti.

Cubetti di ghiaccio asciugatrice trucco contro pieghe ostinate
Fare l’asciugatrice (Foto @tecnicoelettrodomesticiroma.it)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Lavare e stirare gli abiti sporchi non è mai una cosa troppo gradita, soprattutto quando fa molto caldo e non si ha voglia di perdere troppo tempo con gli elettrodomestici.

Esistono però dei trucchi della nonna, oggi usati anche dalle lavanderie di tutta Italia, per poter avere capi puliti, igienizzati e senza pieghe in pochi istanti.

Non serve sempre usare prodotti aggressivi, come al candeggina, oppure additivi aggressivi per avere vestiti impeccabili. Spesso questi anzi danneggiano le fibre sul lungo periodo portando a rovinare maggiormente i tessuti, anche quelli più pregiati e costosi del nostro guardaroba.

Vediamo quindi come poter risolvere l’annoso problema delle pieghe e non solo. Vi daremo una serie di dritte che vi risolveranno non poco l’annosa questione del tempo speso nelle faccende. Vediamoli subito.

Addio pieghe nei tessuti, hai mai usato il ghiaccio nell’asciugatrice?

Se anche voi spesso siete costretti a dover stirare a lungo i capi dopo averli tolti dall’asciugatrice, ora potete dire addio al ferro e alla poca voglia di trascorrere le serate in lavanderia.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Cubetti di ghiaccio asciugatrice trucco contro pieghe ostinate
Cubetti di ghiaccio (Foto di Bruno Germany da Pixabay)

Quando posizionate i capi in asciugatrice, aggiungete anche qualche cubetto di ghiaccio e azionate l’elettrodomestico alla temperatura indicata in base alla modalità dei tessuti aggiunti.

Cercate però sempre di estrarre i capi un pò più umidi rispetto a come siete abituati, questo consentirà uno stiro più rapido visto che le pieghe saranno dimezzate o quasi assenti!

In caso di capi bianchi da smacchiare invece ci sono varie strade: bicarbonato, limone, acqua ossigenata oppure un po’ di cenere.

Potete unire bicarbonato e limone e pretrattare il capo che poi andrà lavato a secco, oppure è possibile immergere l’asciugamano/o il capo bianco in acqua calda dopo aver trattato le macchie con l’acqua ossigenata. Lo stesso dicasi per la cenere.

Acqua e aceto sono ottimi ingredienti naturali per eliminare le macchie di trucco mentre l’acqua ossigenata è un rimedio naturale per dire addio alle macchie di sangue.

Per eliminare invece i cattivi odori (soprattutto quello di sudore sotto le ascelle), è bene formare una pasta con bicarbonato e acqua e lasciare agire per circa 15 minuti sul capo, quindi lavare in lavatrice e stendere.

aceto in lavatrice
Cattivi odori nella lavatrice (Foto da AdobeStock di 9nong)

Tutti stratagemmi ingegnosi che vi faranno risparmiare tempo e denaro prezioso nelle vostre faccende domestiche spesso fastidiose.