Mangia un kiwi al giorno e scopri che succede. Il tuo corpo ti ringrazierà

Mangia un kiwi al giorno ha effetti sorprendenti sul corpo. Ricco di vitamine e nutrienti è quindi immancabile in un’alimentazione salutare.

Kiwi: uno al giorno toglie il medico di torno
Kiwi (Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Una mela al giorno toglie il medico di torno. Questo detto popolare è valido, ma ancora di più se al posto della parola mela si usa kiwi.

Questo frutto infatti ha innumerevoli benefici per il corpo oltre che essere molto buono. Da quelli verdi, a quelli gialli, è un concentrato di vitamine, in particolare del gruppo K e C, e di fibre.

Tutto questo fa sì che siano molto nutrienti e svolgano funzioni importanti per l’organismo. Mangiarne uno ogni giorno, per un massimo di due, è un’ottima abitudine.

Mangia un kiwi al giorno: effetti miracolosi

La frutta non dovrebbe mai mancare nell’alimentazione e tanto meno i kiwi. Si tratta di una tipologia miracolosa dagli innumerevoli benefici.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

cibi che contengono vitamina k
Il kiwi è uno dei cibi che contiene vitamina K (foto da pexels di photomix-company)

In particolare mangiarne uno al giorno permette di regolarizzare l’intestino, in virtù dei suoi effetti lassativi determinati dall’alta presenza di fibre.

Se si è a dieta il kiwi è il frutto ideale in quanto garantisce il corretto funzionamento digestivo e di conseguenza lo sgonfiamento dell’addome: spesso le diete troppo privative comportano poco regolarità, portando al gonfiore.

Per quanto riguarda il momento migliore della giornata in cui gustarlo è perfetto sia a colazione, magari insieme a una bella bowl di yogurt, sia a merenda per saziarsi con gusto.

Per chi non li ama può provare ad assumerli in modo alternativo ad esempio mixandoli con altri ingredienti come latte vegetale e banane per ottenere un frullato detox, saziante e dissetante perfetto in vista dell’estate.

Pancia piatta
Foto di Marta Wave da Pexels (Foto di Marta Wave da Pexels)

Se si soffre di reflusso tuttavia vanno consumati con parsimonia, in quanto più difficili da digerire, evitando di mangiarne più di due al giorno.