Mangiare i kiwi fa bene? 5 effetti strepitosi sull’organismo secondo gli scienziati

Questo è il momento perfetto per mangiare kiwi ma essi fanno davvero bene? Andiamo a scoprire 5 strepitosi effetti che possono provocare all’organismo secondo il parere degli scienziati.

kiwi fa bene effetti
Kiwi intero e tagliato a metà (pixel2013 da Pixabay)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Spaghetti alla Nerano, il tocco finale per renderli perfetti. Mai mangiati cosi
  2. Spaghetti aglio olio e peperoncino, aggiungi 2 ingredienti e goditi il risultato
  3. Involtini di zucchine con speck e scamorza: bontà pronta in 20 minuti

Per kiwi si intende un frutto esotico proveniente principalmente dall’Asia Orientale e derivante dalle liane dell’Actinidia deliciosa.

La stagionalità di questo prodotto va da novembre a Maggio ma può arrivare anche fino a Giugno per quelli di importazione. Da diversi anni inoltre viene coltivato su lunga scala anche qui in Italia.

Il frutto in questione, oltre ad essere molto dolce e rinfrescante, possiede una miriade di proprietà nutrizionali che volgono a migliorare considerevolmente le condizioni del nostro fisico.

Senza indugiare quindi andiamo insieme a scoprire i 5 effetti strepitosi che il kiwi apporta al nostro organismo secondo il parere degli scienziati.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Le proprietà nutrizionali del kiwi

Prima di passare agli effetti, bisogna capire i valori nutrizionali che questo alimento conserva in sé: una porzione di kiwi apporta in genere 88 kcal per ogni 100 grammi.

Per questo motivo, gli esperti di settore indicano come soglia massima di consumo tra i due e i quattro frutti al giorno, soprattutto per gli sportivi.

kiwi proprietà nutrizionali benefici
L’alimento in questione (Alexas_Fotos da Pixabay)

In esso vi è una grande quantità di carboidrati e gli zuccheri presenti sono principalmente della categoria del fruttosio.

Infine è un alimento ricco di acqua, ottimo dunque per l’idratazione del corpo, e contiene diverse Vitamine, in particolare quelle del gruppo C e molto potassio.

I 5 effetti strepitosi del kiwi sull’organismo

Innanzitutto contenendo molti antiossidanti, è molto efficace contro l’invecchiamento. Essi infatti combattendo i radicali liberi svolgono una funzione antiaging e prevengono da malattie come formazioni tumorali, Alzheimer ed artrite.

In aggiunta essendo ricchi di Vitamina C, come detto in precedenza, risulta fondamentale per il nostro corpo aumentando le difese immunitarie. Mangiando le dosi consigliate infatti potremo dire addio ai malanni di stagione come raffreddore, influenza e febbre.

Avendo anche buone dosi di folati, ovvero una Vitamina del gruppo B, risulta indispensabile nella produzione di globuli rossi. Per questo beneficio è particolarmente consigliato alle donne in gravidanza.

alimenti donne in gravidanza
Donna in gravidanza (Pexels da Pixabay)

Come penultimo effetto, essendo ricchi di fibre, i kiwi depurano il fegato e mantengono in salute l’apparato digerente favorendo la diuresi e l’evacuazione.

Infine la sua funzione antiossidante gli permette di proteggere la salute del cuore in maniere straordinaria evitando patologie riguardanti esso. Siete ancora scettici su questo frutto?