“MasterChef Italia” succede il finimondo: Barbieri esce dallo studio, mobbing in diretta – VIDEO

Ieri sera su Sky e in streaming su Now è andata in onda l’undicesima puntata di “MasterChef Italia”: durante il cooking show Bruno Barbieri si è reso, suo malgrado, protagonista di un episodio esilarante

Masterchef Italia finimondo Barbieri
Masterchef giudici (foto da Instagram di @masterchef_it)

“MasterChef Italia” è giunto al rush finale. Giovedì prossimo 3 marzo infatti andrà in onda l’ultima puntata in cui i quattro finalisti si giocheranno il tutto per tutto a colpi di mestoli e cucchiai per aggiudicarsi la vittoria finale.

Durante il prossimo appuntamento con il cooking show più seguito d’Italia e all’estero Lia, Carmine, Christian e Tracy dovranno presentare davanti ai giudici un menù completo. Il programma sarà diviso in due manche e potrebbe essere eliminato anche un altro concorrente prima dell’inizio della seconda.

Nella puntata di ieri sera quando Nicky Brian era ancora insieme ai suoi compagni d’avventura (è stato eliminato durante il Pressure test nella sfida contro l’amico Carmine) il gruppo ha dovuto affrontare la prova in esterna. Quest’ultima si è svolta per la prima volta in un ristorante stellato, “Da Vittorio” della famiglia Cerea a Brusaporto in provincia di Bergamo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> “MasterChef Italia 11”, chi sono gli eliminati dell’undicesima puntata. Tutti i dettagli

“MasterChef Italia”, Bruno Barbieri deriso da tutto lo studio

La migliore della prova in esterna è risultata Tracy che ha staccato così direttamente il pass per la finale. In questa prova a dare man forte agli aspiranti chef c’era anche il campione di tennis Matteo Berettini. Lo sportivo ha regalato alla 28enne originaria della Nigeria la sua maglietta di Wimbledon.

Masterchef Italia finimondo Barbieri
Bruno Barbieri (foto da Instagram di @brunobarbieri_chef)

Succede però qualcosa che fa ridere tutti tranne Bruno Barbieri. Mentre lo chef di Medicina (Bologna) stava spiegando del brodo di pesce non salato all’interno degli ingredienti di un piatto il suo accento tipicamente emiliano-romagnolo ha scatenato l’ilarità di Giorgio Locatelli e soprattutto di Antonino Cannavacciuolo. I colleghi lo hanno preso in giro sul suo modo di pronunciare la parola “pesce” senza che si sentisse la “c”.

A fare le spese dell’ira dello chef romagnolo è stato Carmine, che non è riuscito a far a meno di ridere di fronte a questo imprevedibile siparietto tra i giudici.

In particolare Locatelli si è divertito a stuzzicare i suoi colleghi punzecchiando il cuoco di Vico Equense chiamandolo “buffone di corte”.

Lo scopo era quello di voler sottolineare che Cannavacciuolo non perde occasione per cercare di far ridere. Bruno Barbieri ha addirittura rincarato la dose invitando il collega ad andare a fare “MasterChef Italia” in un circo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> “Masterchef”, Barbieri inorridito. La confessione di un concorrente lo disturba

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MasterChef Italia (@masterchef_it)

L’ultima puntata di giovedì 3 marzo sarà davvero imperdibile grazie alla comicità dei giudici e al verdetto finale che consacrerà il nuovo vincitore del cooking show prodotto da Endemol Shine Italia.