McDonald’s lancia l’Happy Meal per adulti, sta andando a ruba! Disponibile fino al 31 ottobre

McDonald’s ha lanciato da ieri un Happy Meal incentrato tutto sull’effetto nostalgico: oltre a panino e patatine all’interno la sorpresa più gradita di sempre.

McDonald's Italia cerca personale
McDonald’s (Foto di Polina Tankilevitch da Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Per essere bambini c’è sempre tempo e non c’è un’età che precluda questa possibilità tanto agognata. Lo sanno bene i vertici di McDonald’s America che hanno pensato ben di coinvolgere i “vecchi” consumatori della catena con una sorpresa davvero incredibile!

La McDonald’s Corporation gestisce le proprie filiali nel mondo direttamente, o tramite franchising. L’azienda, nata nel 1937 negli USA, ha la sede centrale a Chicago ma è presente in tutto il mondo con numerosi ristoranti e punti ristoro.

Si tratta del junk food più amato di sempre e nonostante la concorrenza agguerrita registra un indice di preferenza strabiliante a discapito della crisi e del rialzo dei prezzi nell’economia mondiale.

Per premiare la sua clientela, compresi i vecchi veterani presenti all’appello fin dagli esordi del lancio, la catena ha deciso di regalare loro un ricordo tanto amato lanciando l’Happy Meal versione “per adulti”.

Ecco di cosa si tratta, vediamolo insieme.

Happy Meal limited edition da Mc Donald’s, la sorpresa è un tuffo nel passato

Da pochi mesi il colosso statunitense ha stretto una partnership con il brand di abbigliamento Cactus Plant Flea Market ed insieme hanno scelto di realizzare delle sorprese “per adulti”.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Happy Meal McDonald's
Happy Meal McDonald’s (Instagram)

Dal 3 al 31 ottobre, infatti, in tutte le confezioni di Happy Meal si troveranno delle vecchie conoscenze che forse le vecchie guardie ricorderanno benissimo.

La Cactus Plant Flea Market ha ridisegnato le nuove Box in edizione limitata che contengono un Big Mac o un Chicken McNuggets da 10 pezzi, oltre a una bibita e patatine fritte.

All’interno ritroveremo le vecchie mascotte del marchio, le primissime messe all’interno delle confezioni al primo esordio in America, tra questi Grimace, Hamburglar, Birdie e Cactus Buddy (quest’ultima invece nuovissima e disegnata sempre dalla Cactus Plant Flea Market).

Stiamo prendendo una delle esperienze più nostalgiche di McDonald’s e la stiamo riconfezionando in un nuovo modo che si adatta perfettamente ai nostri fan adulti”. Ha affermato Tarek Hassan, responsabile marketing e customer experience di McDonald’s USA, in un comunicato stampa aziendale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da McDonald’s (@mcdonalds)

L’unico problema è che al momento l’iniziativa è stata portata solo in America, i nostalgici e la fetta di mercato interessata in Europa e non solo dovrà attendere probabilmente l’inizio del 2023 per scartare le nuove box edizione limitata.