Melanzane ‘a scarpone’, il contorno napoletano della domenica: con questi ingredienti saranno irresistibili!

0
17
Melanzane a scarpone
Melanzane a scarpone, il contorno napoletano: ecco come si preparano

Melanzane ‘a scarpone’, il contorno napoletano della domenica: con questi ingredienti saranno irresistibili, ecco il procedimento passo per passo.

Melanzane a scarpone
Melanzane ‘a scarpone’, il contorno napoletano della domenica: ecco come si preparano, con questi ingredienti saranno perfette!

Le melanzane sono un alimento diffuso su tutto il territorio nazionale e vengono cucinate in tantissimi modi diversi. A Napoli, ad esempio, c’è la famosa ricetta delle melanzane ‘a scarpone’, la conoscete? Si tratta di un contorno tipicamente partenopeo, spesso servito durante il pranzo domenicale. Non è certo un piatto ‘magro’, ma è talmente gustoso che può valere la pena fare uno strappo alla dieta di tanto in tanto. Sapete come si prepara?

Melanzane ‘a scarpone’, il contorno tipicamente napoletano: con questi ingredienti saranno perfette

Le melanzane ‘a scarpone’ sono un piatto gustoso, anche se non certo dietetico, che però vale davvero la vena provare. Le avete mai assaggiate? Per farle al meglio vi servirà:

  • Melanzale lunghe
  • Olio di semi
  • Pomodorini freschi o in barattolo
  • Olive nere
  • Parmigiano grattugiato
  • Pangrattato
  • Capperi
  • Aglio
  • Sottilette

La prima cosa da fare per preparare le melanzane a scarpone, è tagliarle nel modo giusto. Prendete la melanzana, tagliatela a metà e poi dividete ogni metà in due parti, nel senso della lunghezza. Scavate con il coltello, in modo da togliere la polpa, lasciando così una ‘barchetta’ vuota. Da ogni melanzana ne verranno fuori 4. Tagliate la polpa a cubetti e friggete in abbondante olio di semi sia le barchette, sia i dadini. Metteteli a scolare, in modo da far perdere loro l’olio in eccesso, e poi nella stessa padella preparate il sugo. Fate soffriggere uno spicchio d’aglio per qualche minuto insieme a olio, capperi e olive nere, poi aggiungete i pomodorini e fate cuocere per circa 15-20 minuti. Prima che il sugo si addensi troppo, aggiungeteci la polpa di melanzane a cubetti, il parmigiano grattugiato e il pangrattato e amalgamate il tutto, in modo che venga fuori un composto denso. A questo punto riempite le barchette una ad una con il vostro composto e, come tocco finale, mettete sopra ognuna un pezzo di sottiletta, in modo che questa si sciolga un pochino con il calore del sugo. Servite le vostre melanzane in tavola e farete leccare i baffi a tutti, garantito!

  • SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: CLICCA QUI
  • Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina, CLICCA QUI